zuppa d'orzo con asparagi
Primi Piatti,  Primi piatti verdure,  Ricette con gli asparagi,  Ricette salate

Zuppa d’orzo con asparagi

Condividi

La Zuppa d’orzo con asparagi è un piatto leggero e caldo per queste giornate fredde d’inverno. Semplice ed economico può essere realizzato per cena. Una zuppa calda e leggera è quello che ci vuole adesso. L’orzo è quello perlato che è molto utilizzato in cucina. Il perlato rispetto a quello decorticato viene sottoposto a un intenso processo di raffinazione. Quindi mentre il vantaggio è che si può subito cuocere senza necessità di ammollo, lo svantaggio è che il processo di raffinazione fa si che la maggior parte delle proprietà come vitamine, sali minerali e fibre vengano meno. Quindi se avete tempo per fare il classico ammollo allora utilizzate l’orzo decorticato, altrimenti quello perlato. Ma passiamo alla ricetta della zuppa d’orzo con asparagi che in sé molto facile da realizzare. Solo pochi ingredienti e tutti cotti insieme per avere una zuppa pronta in poco tempo, ma gustosa.

 

Zuppa d’orzo con asparagi

Ingredienti:

  • 400 g di orzo perlato,
  • 1 l. di brodo vegetale,
  • 10 asparagi,
  • 1 carota,
  • 1 gambo di sedano,
  • olio Evo qb.

Procedimento:

  1. Riempire una pentola con il brodo vegetale preparato precedentemente o con quello che si acquista.
  2. Aggiungere gli asparagi tagliati a rondelle piccole, la carota tagliata a tocchetti piccoli e il sedano anche questo tagliato piccolo.
  3. Aggiungere l’orzo e iniziare a cuocere fino a quando l’orzo non sarà ben cotto. L’orzo è cotto quando aumenterà di volume e il chicco risulterà bello gonfio, croccante ma morbido dentro.
  4. Durante la cottura aggiungere acqua se necessario, cioè se si dovesse asciugare troppo durante la cottura.
  5. Una volta cotto, condire con olio Evo e qualche punta di asparago cotta al vapore.
  6. Servire caldo.

 

zuppa d'orzo con asparagi

Lo sapevi che:

Le ricette con l’orzo e le verdure sono le ricette della salute. Contiene una buona quantità di vitamina B che apporta benefici all’apparato cardiovascolare. L’orzo stimola la produzione di succhi digestivi, aiuta la regolarità prevenendo la stitichezza e protegge l’intero apparato digestivo. Accelera il metabolismo ed è particolarmente indicato per le persone che soffrono di gonfiore addominale.

Se ti piacciono le mie ricette allora seguimi sui social e iscriviti alla newsletter. Trovi il form di iscrizione sulla home del blog. Se vuoi sapere invece i social clicca qui per maggiori info.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Trattamento dei dati personali

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.