zucca gratinata al forno
Ricette,  Ricette con la zucca,  Ricette salate,  Secondi Piatti,  Secondi Piatti verdure

Zucca gratinata al forno

Condividi

La zucca gratinata al forno è un contorno che realizzo spesso in questo periodo. La zucca, ormai protagonista di questo periodo d’autunno, è ottima per qualsiasi preparazione. Dal salato al dolce, come primo piatto o come semplice contorno. Questo per me è una ricetta molto veloce che può essere realizzata per avere un contorno gustoso ma anche come secondo se si vuole rimanere leggeri. Semplice e veloce per avere un piatto pronto quando si rientra dall’ufficio.

Zucca gratinata al forno

Dose: 4 persone.

Utensili: pirofila da forno.

Tempo di realizzazione: 35 minuti circa.

Difficoltà: facile.

Ingredienti :

  • 200 g di zucca,
  • 100 g di edamer,
  • Olio Evo qb,
  • Pan grattato qb,
  • Parmigiano grattugiato qb.

Procedimento :

  1. Iniziare a pulire la zucca, tagliarla a pezzetti e cuocerla in forno con un poco di acqua per ammorbidirla, lasciare raffreddare.
  2. Prendere ora una pirofila da forno , mettere un filo di olio e cospargere di Pan grattato la base.
  3. Mettere la zucca, un po’ del formaggio tagliato a tocchetti, olio, parmigiano e pan grattato.
  4. Infornare a 180°C per circa 20/25 minuti.

Semplice e veloce vero? Allora prova anche tu la ricetta della zucca gratinata al forno.

zucca gratinata al forno

Ma lo sapevi che la zucca anche se molto dolce è ottima per le diete ipocaloriche? Si perché ha un bassissimo contenuto sia glucidico che lipidico compensato da un alto contenuto di fibre, vitamine e sali minerali. La zucca può essere un ottimo rimedio contro la stitichezza, l’insonnia, la ritenzione idrica, protegge anche le vie urinarie.

Vuoi sapere come realizzare altre ricette con la Zucca? Clicca qui per vedere tutte le mie ricette con la zucca.

Se ti piacciono le mie ricette e se vuoi essere sempre aggiornato, iscriviti alla newsletter, semplice e gratuito. Trovi il form di iscrizione nella home del mio blog.

Seguimi sui social !!!! Clicca qui per maggiori info.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Trattamento dei dati personali

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.