Lievitati dolci,  Lievito Madre,  Ricette dolci,  ricette dolci con lievito madre

Trecce brioche | Ricetta con lievito madre

Condividi

Le trecce brioche è una ricetta con lievito madre. Possono essere realizzate anche con il lievito di birra, basta fare il lievitino come descritto negli ingredienti sostituendo il lievito madre con 3 g di lievito di birra secco o 7 g di lievito di birra fresco. Un impasto brioche molto morbido e adatto per realizzare queste trecce o fare qualsiasi altra forma si desidera. Importante è impastare bene ed ottenere un panetto liscio, omogeneo ed elastico. Fare una buona lievitazione e la morbidezza e la soffici vi stupiranno.

trecce brioche mod7

Trecce Brioche

Utensili: planetaria, teglia forno, carta da forno.

Tempo di realizzazione: 30 minuti solo impasto.

Tempo di cottura: 20 minuti.

Difficoltà: media/difficile.

Ingredienti:

Per il lievitino:

  • 60 g  di lievito madre,
  • 100 g di acqua,
  • 100 g di farina forte (tipo manitoba).

Per tutto l’impasto:

  • lievitino,
  • 200 g di farina 0,
  • 1 tuorlo,
  • 85 g di latte fresco intero,
  • 20 g di zucchero semolato,
  • 20 g di latte in polvere,
  • 2,5 g di sale,
  • 2 cucchiai di miele,
  • 30 g di burro morbido,
  • 1/2 bacca di semi di vaniglia,
  • 1/2 scorza di limone grattugiata,
  • 1/2 scorza di arancia grattugiata.

Trecce Brioche

Procedimento:

  1. In una ciotola spezzettare il lievito madre e sciogliere con 100 g di acqua.
  2. Aggiungere la farina, mescolare bene con una forchetta.
  3. Chiudere con pellicola trasparente e lasciare riposare circa 1 ora.
  4. Intiepidire il latte e sciogliere il miele e aromatizzare con semi di bacca, scorza di limone e arancia, mettere da parte.
  5. Nella ciotola della planetaria inserire il lievitino, la farina setacciata, lo zucchero, il latte in polvere, azionare la planetaria e, impastando con il gancio a foglia, iniziare ad inserire il latte.
  6. Appena sarà ben assorbito, mettere il tuorlo d’uovo e continuare ad impastare fino a quando non risulterà un composto liscio e omogeneo.
  7. Sostituire il gancio a foglia con il gancio ad uncino e impastare.
  8. Appena inizierà ad agganciarsi e la ciotola abbastanza pulita, inserire a più riprese il burro morbido. Continuare fino ad incordatura (cioè fino a quando la ciotola risulterà pulita e l’impasto completamente agganciato all’uncino).
  9. Ribaltare l’impasto sulla spianatoia leggermente unta, pirlare l’impasto e lasciare puntare per almeno 30 minuti.
  10. Porre l’impasto dentro una ciotola, chiudere ermeticamente e mettere in frigo fino al giorno dopo.
  11. Il giorno dopo lasciare l’impasto dentro la ciotola almeno 1 ora dopo averlo messo a temperatura ambiente.
  12. Trascorso il tempo di riposo, ribaltare l’impasto su una spianatoia spolverata di farina e dividere l’impasto in tanti pezzi di circa 30 g. Per ogni pezzetto, formare dei cilindri e a tre a tre intrecciare come in foto. trecce-brioche-step
  13. Porre la treccia brioche su una teglia. Con questo impasto ho realizzato tre trecce brioche e 3 piccole brioche a panino.
  14. Una volta terminato , chiudere con pellicola e lasciare lievitare in luogo caldo fino al raddoppio (i tempi di lievitazione variano in base alla forza del lievito madre o se si utilizza lievito di birra).
  15. Una volta lievitate, spennellare la superficie con una miscela di uovo e latte.
  16. Cuocere le trecce in forno a 180°C per circa 20 minuti.

Se vuoi sapere chi sono e conoscermi meglio visita la sezione contatti. Mi puoi seguire su tutti i social cercando “Le ricette di francesca” , inoltre nella home del sito a destra troverai il modulo di iscrizione alla newsletter per non perdere le ricette della settimana. Ricorda di confermare l’email una volta compilato il modulo. Ti aspetto alla prossima ricetta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Trattamento dei dati personali

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.