Pizze&Co,  Ricette con i peperoni,  Ricette con pasta sfoglia,  Ricette salate,  Ricette Stuffer,  Torte rustiche

Torta salata peperoni e patate

La Torta salata peperoni e patate è una ricetta molto semplice e veloce da preparare. Grazie alle basi pronte della Stuffer, posso realizzare sempre ricette diverse pronte in pochi minuti. Avevo delle patate e dei peperoni e, per non fare sempre i soliti “patate e peperoni”, li ho voluti racchiudere dentro una base friabile di pasta sfoglia. Il pan grattato viene utilizzato per assorbire il liquido in eccesso dei peperoni. Prova anche tu questa versione e fammi sapere se ti è piaciuta. A presto!

Seguimi su tutti i social!! vai su contatti per maggiori info.

Iscriviti gratuitamente alla newsletter per ricevere le mie ricette via email! Trovi il form di iscrizione in home. Solo 1 email al mese per te con le mie ultime ricette.

Subscribe to the newsletter for free to receive my recipes via email! Find the registration form at home. Only 1 email per month for you with my latest recipes.

Torta salata peperoni e patate

Dose: 6 persone

Tempo di realizzazione e cottura: 50 minuti

Ingredienti:

  • 1 rotolo di pasta sfoglia della Stuffer,
  • 2 peperoni,
  • 300 gr di patate novelle,
  • pan grattato,
  • 1 uovo per spennellare.

Procedimento:

  1. Preparare in anticipo i peperoni e le patate novelle. I peperoni cuocerli in forno e una volta tiepidi, spellarli e tagliarli a pezzetti piccoli. Cuocere invece le patate novelle (senza sbucciarle) in acqua calda fino a farle diventare morbide. Una volta fredde, tagliarle e rondelle.
  2. Sistemare il rotolo di pasta sfoglia su uno stampo da crostata da 26 cm. Spolverare la superficie con del pan grattato. Iniziare con uno strato di patate novelle, uno strato di peperoni. Finire con qualche altra patata.
  3. Spolverare la superficie con del pan grattato. Chiudere i bordi della sfoglia portandoli verso l’interno. Spennellare con 1 uovo sbattuto.
  4. Cuocere in forno a 180°C per circa 35 minuti.

torta salata peperoni e patate

Ti è piaciuta la ricetta? Fammi sapere lasciando un commento qui sotto.

Did you like the recipe? Let me know by leaving a comment below.

Condividi su

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Trattamento dei dati personali

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.