torta alle pesche cotta in padella
Dolci per la colazione,  Ricette di stagione,  Ricette dolci,  Ricette estive

Torta alle pesche cotta in padella

Condividi

Giornata calda o, sei in vacanza e non hai il forno? Ecco una soluzione per poter preparare la colazione per i tuoi! Si perché la Torta alle pesche cotta in padella è un dolce che non ha bisogno di cottura in forno. Armati di padella e prepara anche tu questa delizia per colazione. Unico accorgimento, cuoci utilizzando un foglio di carta forno a fuoco lento e, controlla sempre il sotto della tortaper evitare che si bruci. Ma vediamo insieme come realizzare questa torta! prova anche al Torta alle mele cotta in padella.

Acquista su Amazon tramite il mio blog! Trovi il banner sulla home! A te non costa nulla in più e mi aiuterai a sostenere il blog! Grazie.

Seguimi su tutti i social!! vai su contatti per maggiori info.

Seguimi anche su Instagram! il mio profilo è lericettedifrancy

Iscriviti gratuitamente alla newsletter per ricevere le mie ricette via email! Trovi il form di iscrizione in home. Solo 1 email a settimana per te con le mie ultime ricette

Torta alle pesche cotta in padella

Dose: Padella da 26 cm o un tegame da 24 cm (importante che abbia i bordi alti)

Tempo di realizzazione e cottura: 20 minuti

Ingredienti:

  • 4 uova intere,
  • 300 g di farina 00,
  • 100 ml di olio di semi,
  • 150 g di zucchero semolato,
  • 1/2 bustina di lievito,
  • 2 pesche nettarine.

Procedimento:

  1. Lavare e tagliare le pesche nettarine a spicchi, mettere da parte.
  2. In una terrina, sbattere le uova con lo zucchero aiutandosi con un frullino elettrico o uno sbattitore manuale. Aggiungere l’olio e mescolare. Aggiungere per ultimo la farina setacciata con il lievito e mescolare. Il composto dovrà risultare liscio ed omogeneo.
  3. Foderare una padella con carta forno, versare il composto e rifinire con le pesche adagiandole a raggi sulla superficie. Spolverare la superficie con dello zucchero semolato e iniziare a cuocere sul fornello, avendo cura di chiudere la padella con il suo coperchio. 
  4. Dopo circa 10 minuti, controllare il fondo della torta, alzando leggermente la carta forno per evitare che si bruci. Se abbastanza colorito, aiutandosi con altro foglio di carta forno, capovolgere la torta (come si fa per la frittata) e rimettere in padella fino a cottura ultimata. Ci vorranno in tutto circa 15/16 minuti di cottura. Estrarre dalla padella e lasciare raffreddare.

Ti è piaciuta la ricetta? Fammi sapere lasciando un commento qui sotto.

torta alle pesche cotta in padella

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Trattamento dei dati personali

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.