tisana cannella e alloro
Tisane

Tisana cannella e alloro | Tisana digestiva

Condividi

La tisana cannella e alloro è una tisana del benessere, ottima per favorire la digestione. Semplice da realizzare, questa tisana ha molteplici proprietà salutari e, oltre a scaldare in queste giornate fredde, è naturale. La pianta di alloro ha molteplici proprietà benefiche e una di queste è quella di favorire la digestione. Sia le bacche che le foglie contengono al loro interno degli oli essenziali digestivi. Per questa ragione l’alloro viene impiegato per alleviare le coliche, i disturbi dello stomaco. Quindi favorisce la digestione, aiutando a espellere i gas dell’apparato gastro-intestinale. Altra proprietà terapeutica delle foglie e delle bacche di alloro è, attraverso la stimolazione della sudorazione, il beneficio che danno in caso di febbre e stati influenzali. Indicata anche per il catarro bronchiale e in caso di tosse con l’aggiunta nell’infuso di un cucchiaino di miele. Tante altre proprietà ha questa pianta, ma non sto qui a descriverle ulteriormente poiché sul web esistono siti che trattano l’argomento in maniera molto approfondita. Poi c’è la cannella che è un vero e proprio energizzante naturale, perfetto per la spossatezza. Questa è considerata una spezia calda ed ha forti proprietà antibatteriche, tenendo lontano raffreddore e influenza.

 

Tisana cannella e alloro

ingredienti per una tazza di tisana cannella e alloro:

  • 3-5 foglie di alloro,
  • 1 stecca di cannella,
  • 200 ml  d’acqua,
  • 1 cucchiaino di miele.

Procedimento:

  1. Versare l’alloro e la cannella  nell’acqua e portare a bollore.
  2. Lasciare bollire per 5 minuti.
  3. Spegnere il fuoco e lasciare in effusione per altri 5 minuti.
  4. Filtrare la tisana e se si desidera aggiungere un cucchiaino di miele.

Se ti piacciono le mie ricette e vuoi seguirmi sui social clicca qui per maggiori info.

ti potrebbero interessare anche

La Tisana zenzero e limone

Tisana mela e cannella 

Tisana alle bacche di Goji

 

tisana cannella e alloro

Consigli:

Bere l’infuso per favorire la digestione, soprattutto, per chi ha problemi di fermentazione, combatte i dolori dello stomaco e gli stati influenzali.

Consiglio sull’alloro: Le foglie di alloro io le raccolgo durante l’estate, le lavo e le faccio seccare all’aria aperta. Quindi le conservo in un barattolo a chiusura ermetica ed ho una corta per tutto l’anno. Consiglio quindi di farne una bella scorta, le foglie di alloro secche , conservate in un barattolo durano quasi un anno e anche più.

Altri usi dell’alloro: L’alloro è ottimo per conservare la farina e la pasta. Bastano poche foglie di alloro nei sacchi della farina e dentro la dispensa per allontanare queste astiose tarme dei cibi, soprattutto nel caso delle farine e della pasta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Trattamento dei dati personali

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.