succo di melograno
Ricette,  Succhi ed estratti

Succo di melograno

Condividi

Il Succo di melograno non ha bisogno di presentazioni, un frutto che abbiamo la fortuna di avere per pochi mesi e che bisognerebbe consumare sia come frutta, come succo o anche nei dolci o per le preparazioni salate. Adoro questo frutto perché ricco di proprietà benefiche per il nostro organismo e, quando si avvicina l’autunno, sono sempre alla ricerca di melograni biologici per realizzare mille ricette. Oggi ho preparato questo succo con il mio estrattore, se vuoi acquistarlo anche tu, ti consiglio questo modello RGV. Se vuoi sapere le caratteristiche ti consiglio questo articolo.

Succo di melograno

Ingredienti:

  • 1 melograno per persona,
  • 1 limone per persona.

Procedimento:

  1. Sgranare il melograno e mettere da parte.
  2. Lavare e sbucciare il limone, tagliare a fettine e mettere da parte.
  3. Azionare l’estrattore di succo e mettere nell’apposito vassoio di riempimento dell’estrattore e via ecco il succo.

succo di melograno

Il Melograno:

La spremuta di melagrana  contiene vitamine (come la vitamina C e quelle del gruppo B), sali minerali ( soprattutto potassio). Pensate che un bicchiere di melograno contiene il 40% di vitamine del fabbisogno giornaliero.

Bellissimo e colorato il melograno è un frutto molto particolare. Dalla scorza dura che racchiude e protegge i semi succosi che stanno all’interno. Un frutto dalle mille proprietà e ricco di potassio, fosforo e Vitamine A e C.

I vantaggi della frutta e verdura di stagione

Mangiare frutta e verdura di stagione fa bene all’organismo, inoltre costa meno appunto perché sono prodotti di stagione. Ancor meglio è scegliere prodotti a km 0. La verdura e la frutta, che seguono il normale ciclo della natura, non solo sono più ricche di nutrienti e contengono maggiori principi nutritivi, ma crescono anche con una quantità minore di insetticidi o pesticidi, a tutto vantaggio dei consumatori, che possono cibarsi di prodotti più salutari e anche più gustosi.

La frutta da utilizzare dovrà essere biologica. Preferire sempre la frutta di stagione perché diminuisce il rischio del trattamento per la crescita. Non si deve andare contro natura.

Baci alla prossima ricetta!!!

Iscriviti alla mia newsletter !!!! Semplice e gratuita, potrai ricevere tutte le mie ricette via email 1 volta a settimana. Trovi il form di iscrizione sulla home del blog.

Seguimi anche su tutti i social! Clicca qui per maggiori info.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Trattamento dei dati personali

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.