Primi Piatti,  Primi piatti pesce,  Ricette,  Ricette salate

Spaghetti con polpo in umido

Condividi

Non puoi perderti la ricetta degli Spaghetti con polpo in umido se hai già provato quella del polpo. Per questa ricetta ho utilizzato il polpo surgelato, Io preferisco perché si cucina meglio e diventa morbidissimo a fine cottura. Lo scongelo la sera prima mettendolo in frigo per tutta la notte. Una volta scongelato, lo pulisco e lo sciacquo sotto l’acqua corrente. I tempi di cottura variano sensibilmente se utilizzi polpo fresco o polpo surgelato. In questa ricetta ho utilizzato il polpo surgelato e scongelato la sera prima. Prova la versione che più preferisci tenendo presente dei tempi di cottura diversi. In questa ricetta, la quantità del condimento, sarà abbondante quindi utilizza solo una parte di questo. Il resto del condimento potrai servirlo a parte come secondo.

Seguimi su tutti i social!! vai su contatti per maggiori info.

Iscriviti gratuitamente alla newsletter per ricevere le mie ricette via email! Trovi il form di iscrizione in home. Solo 1 email al mese per te con le mie ultime ricette.

Spaghetti con polpo in umido

Dose: 5 persone

Tempo di realizzazione e cottura: 60 minuti circa

Ingredienti:

  • 550 gr di spaghetti integrali,
  • 1 kg di polpo circa,
  • Qualche pomodorino datterino,
  • 250 gr di passata di pomodoro,
  • Mezzo tubetto di concentrato di pomodoro,
  • sale,
  • pepe,
  • prezzemolo,
  • mezzo bicchiere di vino bianco,
  • Olive nere denocciolate qb.

Procedimento:

  1. Pulire il polpo come di consueto. Eliminare becco, occhi e sacca. Sciacquarlo sotto acqua corrente per eliminare eventuali residui di terra. Posizionale il polpo su un tagliere e tagliarlo a pezzi non troppo piccoli.
  2. In una casseruola mettere un filo d’olio e i pezzi di polpo e iniziare a cucinare. Sfumare con il vino bianco e farlo evaporare a fiammo viva. Aggiungere la passata di pomodoro, il concentrato, i pomodorini tagliati e le olive.
  3. Cuocere a fiammo bassa per circa 30 minuti. Prima di spegnere, accertarsi che sia morbido, altrimenti proseguire con la cottura per latri 10 minuti. Spegnere e lasciare da parte. Solo metà del condimento si utilizzerà per condire la pasta.
  4. Quindi mettere in una padella la quantità utile per condire gli spaghetti, il resto si potrà servire a parte o, se si vuole condire a parte ogni piatto.
  5. Cuocere gli spaghetti come di consueto, qualche minuto prima dell’effettiva cottura, con l’aiuto di un forchettone, versare gli spaghetti nella padella con condimento e mantecare. Rifinire con prezzemolo e servire.

 

spaghetti con polpo in umido

Ti è piaciuta la ricetta? Fammi sapere lasciando un commento qui sotto.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Trattamento dei dati personali

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.