semifreddo alla panna
Dessert,  Gelati e Semifreddi,  Ricette dolci,  Ricette estive

Semifreddo alla panna | Gelati e Semifreddi

Il semifreddo alla panna è un goloso dessert da preparare nel periodo estivo. Ho sempre adorato il gelato “La Viennetta” e questo dessert gli somiglia molto. Mi sono cimentata anche nella realizzazione delle lastre di cioccolato che donano al semifreddo quel tocco in più che lo rende unico per l’accostamento tra la panna e il cioccolato. Non è difficile la sua realizzazione e vi assicuro che è da provare. Prova anche il semifreddo al cioccolato, semifreddo alla nocciola.

 

Semifreddo alla panna | Gelati e Semifreddi

Ingredienti:

Dose per uno stampo da plumcake rettangolare 10×30 cm

  • 150 gr di cioccolato fondente,
  • 180 gr di albumi pastorizzati,
  • 100 gr di zucchero semolato,
  • 100 gr di zucchero a velo ,
  • 500 gr di panna per dolci molto fredda,
  • qualche cucchiaino di nutella(opzionale per chi la gradisce)

 

Procedimento:
Per le lastre di cioccolato
Iniziare a sciogliere nel forno a microonde il 100 gr di cioccolato per 2 minuti. Ogni 30 secondi interrompere per controllare il grado di scioglimento. Prima che i pezzi di cioccolato siano sciolti del tutto, togliere e mescolare con un cucchiaio e controllare la temperatura con un termometro da alimenti …deve arrivare a 32°. Procedere quindi spennellando , due o tre volte , con il cioccolato sciolto le strisce di acetato senza arrivare ai bordi. Riporre in congelatore e lasciare rapprendere fino al suo utilizzo.

Per il semifreddo
Iniziare a montare gli albumi con lo zucchero semolato a neve ben ferma. Mettere da parte in frigo. Nella stessa ciotola della planetaria montare la panna con lo zucchero a velo, deve essere bella montata. Il suggerimento è sempre quello di avere la panna molto fredda tenendola per circa 30 minuti nel freezer. Una volta montata anche la panna iniziare a mischiare i due composti, delicatamente cercando di non smontare il tutto.
Composizione finale
Rivestire lo stampo del plumcake con della pellicola trasparente, fare un primo strato di composto, una lastra di cioccolato(le lamine saranno tre da utilizzare, quarta servirà come decorazione finale), e via via fino ad arrivare la bordo dello stampo, se si gradisce, dopo la lastra di cioccolato, si può mettere un po’ di nutella. Chiudere la superficie e in freezer per almeno 8 ore (se fatto il giorno prima ancora meglio).

Prima di servire , togliere dal freezer, capovolgere su un vassoio da portata, decorare spezzettando la lamina di cioccolato rimasta e con il cioccolato messo da parte ricavare dei riccioli grattando con un pelapatate.

semifreddo alla panna

Il vostro semifreddo alla panna  simil  viennetta è pronto!

Condividi su

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Trattamento dei dati personali

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.