semifreddo al caffè
Dessert,  Gelati e Semifreddi,  Ricette dolci,  Ricette estive

Semifreddo al caffè monoporzione

Condividi

Il semifreddo al caffè è un dessert adatto alle giornate estive. Questa versione realizzata in monoporzioni è semplice e molto comodo da servire. Realizzato con panna montata, caffè, albumi montati a neve con lo zucchero, e ganache al cioccolato. Per le mono opzioni ho utilizzato uno stampo per muffin in silicone perché è molto comodo per il fatto che non va rivestito con pellicola trasparente. Se non disponete di mini stampi in silicone, è sufficiente rivestire la cavità con delle pellicola per alimenti trasparente. La base si può decidere di farlo con la nutella però si solidifica troppo, quindi meglio una lastra leggera di cioccolato o, ancora meglio se si realizza una morbida ganache al cioccolato, insomma come più si preferisce.

semifreddo al caffè mod1

Semifreddo al caffè

Dose per 12 monoporzioni di semifreddo al caffè

Ingredienti:

Per la ganache al cioccolato:

  • 125 g di cioccolato fondente tritato,
  • 125 g di panna da montare,
  • 15 gr di burro.

Per il semifreddo al caffè

  • 200 g di panna per dolci da montare,
  • 1 tazzina di caffè ristretto,
  • 90 g di albumi pastorizzati(sono circa 3 albumi),
  • 100 g di zucchero,
  • 100 g circa di ganache al cioccolato.
  • Per la decorazione finale inoltre
  • riccioli di cioccolato qb,
  • cacao amaro qb.

Procedimento:

Per la ganache al cioccolato:

  1. Mettere in un pentolino la panna e il burro e portarla quasi ad ebollizione.
  2. Una volta calda versare la panna calda sul cioccolato e mescolare fino a quando il cioccolato non si scioglie.
  3. Lasciare intiepidire ma non freddare completamente perché per riempire la base delle mono porzioni deve essere quasi liquida. Realizzo sempre una quantità superiore di ganache perché se rimane può essere congelata e utilizzati ad occorrenza scaldandola a bagnomaria.

Per il semifreddo al caffè

  1. Preparare la tazzina di caffè ristretto e mettere da parte a raffreddare.
  2. Nella ciotola della planetaria mettere gli albumi con lo zucchero e montare fino a quando il composto non diventerà ben sodo (meringa italiana) e lucido.
  3. Mettere in frigo.
  4. Nel frattempo montare la panna fredda dal frigo fino a farla diventare ben soda (consiglio sempre di mettere la ciotola e le fruste in frigo per montare meglio la panna e più velocemente).
  5. Con la ganache creare la base delle 12 mono porzioni e poi in freezer a rassodare.
  6. Unire i due composti di meringa e panna mescolando pian piano senza smontare il tutto.
  7. Infine versare il caffè a filo  sempre mescolando pian piano.
  8. Prendere la teglia dal freezer, riempire a filo le 12 monoporzioni , chiudere con pellicola e in freezer per almeno 6 ore (meglio prepararlo la sera prima).
  9. Prima di servire , mettere in un piatto il mini semifreddo e decorarlo con una spolverata di cacao e riccioli di cioccolato.

Semifreddo al caffè

Nota: Nella prima versione avevo utilizzato la nutella per creare la base, ma questa si solidifica troppo in freezer. Nella seconda versione ho realizzato una morbida ganache al cioccolato e devo dire che il risultato mi soddisfa di più. In questa ricetta sono stati utilizzati gli albumi già pastorizzati, se si vuole utilizzare uova fresche si consiglia la pastorizzazione degli albumi.

Varianti per la base del semifreddo: per questo semifreddo può essere anche omesso il passaggio della base di cioccolato. Procedere come da ricetta per la realizzazione del semifreddo al caffè e riempire le mono porzioni. Per servire si può utilizzare semplicemente del cioccolato fuso o ciuffi di panna montata.

Leggi anche :

Come fare il Semifreddo alla panna

o se ti piace di più il cioccolato : Semifreddo al cioccolato

Questo invece è il mio preferito: Semifreddo alla nocciola

Se ti piacciono le mie ricette lascia qui sotto un tuo commento !

Seguimi sui social per essere sempre informato ! Clicca qui per sapere dove trovarmi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Trattamento dei dati personali

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.