polpette con piselli e carote
Ricette,  ricette con i piselli,  Ricette di stagione,  Ricette salate,  Secondi Piatti,  Secondi piatti di carne

Polpette con piselli e carote

Le Polpette con piselli e carote è un secondo piatto che realizzo spesso in questo periodo di maggio quando nei banchi del mercato trovo questo ortaggio. Sono molto sfiziosi preparati così e in più molto veloci da preparare e soprattutto le polpette sono cotte al forno. Ormai dovrai conoscere bene le mie ricette e sai che non friggo mai e cerco sempre un’alternativa gustosa e più salutare. Posso anche suggerire di cuocere prima le polpette al forno e, se non devi preparare subito questo piatto, congelarle. Quando vorrai utilizzarle, dopo aver preparato il condimento di carote e piselli, potrai estrarle dal freezer qualche ora prima e tuffarle nella casseruola con il condimento e cuocerle per qualche minuto.

Acquista su Amazon tramite il mio blog! Trovi il banner sulla home! A te non costa nulla in più e mi aiuterai a sostenere il blog! Grazie.

Seguimi su tutti i social!! vai su contatti per maggiori info.

Iscriviti gratuitamente alla newsletter per ricevere le mie ricette via email! Trovi il form di iscrizione in home. Solo 1 email a settimana per te con le mie ultime ricette

Polpette con piselli e carote

Dose: 6 persone

Tempo di realizzazione e cottura: 50 minuti

Ingredienti:

Con questa dose ho realizzato circa 40 polpettine.

  • 400 g di macinato di prima scelta,
  • 3 fettine pane tramezzini,
  • 50 gr circa latte,
  • 1 uovo,
  • 50 g di Parmigiano grattugiato,
  • 50 g di pan grattato,
  • Prezzemolo qb.
  • Mezzo cubetto di dado vegetale,
  • 200 g di carote,
  • 200 g di piselli già cotti.

Procedimento:

  1. In una ciotola spezzettare il pane per tramezzini, salare e farlo ammorbidire con il latte per circa 20 minuti.
  2. Una volta ammorbidito, con le mani, amalgamare bene.
  3. Nella stessa ciotola mettere il trito di carne, l’uovo, il parmigiano, pan grattato, prezzemolo spezzettato.
  4. Impastare fino a farlo diventare un composto compatto, morbido ma non appiccicoso (se dovesse risultare troppo morbido aggiungere un altro poco di pan grattato). Iniziare a formare le polpette, prendere un pezzettino grande quanto una noce e appallottolare (fare delle polpette tonde o leggermente allungate).
  5. Continuare così fino ad esaurimento dell’impasto.
  6. Accendere il forno a 180°C, cuocere a 180°C per circa 15 minuti.
  7. Una volta cotte lasciare raffreddare e mettere da parte.
  8. In una casseruola mettere a cuocere le carote precedentemente tagliate a tocchetti piccoli con un po’ di olio e mezzo dado di verdure, a metà cottura aggiungere mezzo bicchiere di acqua. Appena saranno ben morbide, aggiungere i piselli già cotti precedentemente e lasciare insaporire per qualche minuto.
  9. Aggiungere le polpette e cuocere ancora per qualche minuto.

polpette con piselli e carote

Ti è piaciuta la ricetta? Fammi sapere lasciando un commento qui sotto.

Condividi su

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Trattamento dei dati personali

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.