Pizze&Co,  Ricette,  Ricette con la zucca,  Ricette salate,  Ricette Stuffer

Pizza rustica con zucca e speck

Condividi

La Pizza rustica con zucca e speck è una ricetta facile, veloce e gustosa grazie alle basi pronte della Stuffer. Pasta sfoglia al farro, crema spalmabile al formaggio, zucca e speck per rendere questo rustico particolare e diverso dal solito. Per una cena veloce o per un aperitivo sfizioso, sarà perfetta in ogni occasione. Provala anche tu e fammi sapere se ti è piaciuta. A presto!

 

Seguimi su tutti i social!! vai su contatti per maggiori info.

Iscriviti gratuitamente alla newsletter per ricevere le mie ricette via email! Trovi il form di iscrizione in home. Solo 1 email al mese per te con le mie ultime ricette.

Subscribe to the newsletter for free to receive my recipes via email! Find the registration form at home. Only 1 email per month for you with my latest recipes.

 

Pizza rustica con zucca e speck

 

Dose: 7 persone

Tempo di realizzazione e cottura: 35 minuti

Ingredienti:

  • 2 rotoli di pasta sfoglia al farro pronta della Stuffer,
  • 200 gr di formaggio spalmabile della Stuffer,
  • 100 gr di zucca già pulita,
  • 100 gr di formaggio a fette,
  • 120 gr di speck,
  • semi vari (zucca, sesamo, e altri semi secchi),
  • un po’ di uovo per spennellare la superficie.

Procedimento:

  1. Stendere il primo rotolo di pasta sfoglia al farro su una teglia rettangolare. Fare un primo strato di speck a fettine. Ricoprire con un secondo strato di formaggio spalmabile, aiutandosi con una forchetta.
  2. Proseguire con la zucca tagliata e pezzetti e, per ultimo il formaggio a fette.
  3. Chiudere con ultimo strato di speck a fettine. Coprire con il secondo rotolo di pasta sfoglia, avendo cura di chiudere bene i bordi. Bucherellare la superficie con una forchetta e spellare con uovo.
  4. Decorare la superfice con semi vari.
  5. Cuocere in forno a 180°C per circa 35 minuti. Sfornare, lasciare intiepidire, tagliare e servire.

 

pizza rustica con zucca e speck

Ti è piaciuta la ricetta? Fammi sapere lasciando un commento qui sotto.

 

Did you like the recipe? Let me know by leaving a comment below.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Trattamento dei dati personali

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.