pesto di zucchine facile e veloce
Ricette Base,  Ricette estive,  Ricette salate,  Ricette salse e condimenti

Pesto di zucchine facile e veloce

Pesto di zucchine facile e veloce

Iniziano le giornate calde e non va di accendere sempre i fornelli. Si va alla ricerca di ricette fresche e senza cottura per condire primi piatti o secondi piatti freschi e leggeri. La verdura in questo periodo inizia ad essere adatta per queste preparazioni come per esempio le zucchine. Belle sode e verdi e le ricette sono svariate e, oltre alle classiche con cottura al vapore , grigliate o fritte, esistono anche delle ricette a crudo per assaporare tutto il gusto di questo ortaggio. Io preferisco le zucchine romanesche e quelle con ancora il fiore bello giallo vivo e sodo che rappresenta la freschezza della zucchina. Oggi ho realizzato una preparazione base adatta per primi piatti ma anche per condire un lacerto tagliato a fettine sottili. Il pesto di zucchine infatti può essere utilizzato per tante preparazione.

 

Pesto di zucchine facile e veloce

Utensili: mixer, cucchiaio, coltello, ciotola.

tempo di preparazione: 10 minuti.

Difficoltà : facile.

Ingredienti :

Dose per 250 g circa di pesto di zucchine

  • 250 g di zucchine,
  • 30 g di pinoli,
  • 10 g di mandorle pelate,
  • 35 g di grana grattugiato,
  • 30 ml di olio Evo,
  • un pizzico di sale,
  • 2 foglioline di basilico.

Procedimento:

  1. Lavare e tagliare le zucchine eliminando eventuali parti leggermente rovinate, mettere nel mixer.
  2. Aggiungere quindi i pinoli, le mandorle, il sale, il grana e il basilico.
  3. Azionare il mixer aggiungendo man mano l’olio Evo a filo e frullando fino ad amalgamare tutti gli ingredienti. Se ti piace più cremoso frulla ancora, altrimenti lascialo leggermente grumoso.
  4. Trasferire in una ciotola e coprirla con della pellicola trasparente.
  5. Porre in frigo fino al suo utilizzo.

Consigli:

Meglio preparare il pesto qualche ora prima di essere consumato per conservare tutto il suo sapore, se però non hai tempo e vuoi ripararlo prima o, rimane un po’ di pesto dopo la preparazione, allora puoi conservarlo in frigo per qualche giorno con l’aggiunta di un filo d’olio in superficie e ricoperto da una pellicola trasparente.

Se vuoi conservarlo più a lungo ti consiglio di trasferirlo in contenitori mono dosi (tipo muffin alluminio) e congelarlo.

Il pesto di zucchine preparazioni:

il pesto di zucchine può essere utilizzato in mille ricette

  • Per condire la pasta,
  • Spalmato sul pane per le bruschette,
  • Guarnire un insalata di patate,
  • Farcire i ravioli fatti in casa,
  • Insalata di pasta ,
  • Insalata di pollo.

E tu come utilizzeresti il pesto di zucchine? Ti Aspetto qui con un tuo commento

pesto di zucchine facile e veloce

Se ti piacciono le mie ricette allora iscriviti alla newsletter per essere sempre informata!

Se vuoi seguirmi sui social clicca qui per altre info.

Condividi su

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Trattamento dei dati personali

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.