pasta fredda con rucola pomodoro e formaggio
Primi Piatti,  Primi piatti freddi,  Ricette estive

Pasta fredda con rucola pomodori e formaggio

Condividi

Pasta fredda con rucola pomodori e formaggio

Ma quanto è bello poter preparare qualcosa per trascorrere una giornata all’aria aperta. Questa volta ho voluto provare una pasta fredda con ingredienti freschi e un tono di colore rosso bianco e verde per rendere questo primo piatto più appetitoso. Ho poi fatto delle mono porzioni, utilizzando dei contenitori di alluminio con coperchio e messo tutto nella borsa frigo. Al momento di consumare, ognuno aveva il suo cestino per consumare un primo piatto fresco e appena fatto. Questo primo piatto è anche molto comodo per chi pranza in ufficio o per i ragazzi, come mia figlia, che pranzano a scuola durante l’intervallo. Molto importante per queste preparazioni è scegliere un formato di pasta che mantenga bene la cottura, tipo le penne. Inoltre la pasta va cotta poco, quindi scolata quando qualche minuto prima. Altro consiglio è quello di lasciare raffreddare la pasta prima di mescolare con il condimento. Per evitare che si attacchi tutta , nella stessa pentola dove è stata cotta, dopo averla scolata, mescolare con un po’ di olio. Una volta fredda poi mescolare con il condimento.

 

Pasta fredda con rucola pomodori e formaggio

Dose: 6 persone

Utensili: pentola, ciotola, coltello.

Tempo di preparazione e cottura: 15 minuti.

Difficoltà : facile

Ingredienti:

  • 500 g di penne rigate,
  • 2/3 ciuffi di rucola,
  • 20 olive verdi denocciolate,
  • 10 pomodorini ciliegino,
  • 150 g di formaggio fresco tipo Osella,
  • olio Evo qb,
  • 2 foglioline di basilico.

Procedimento:

  1. In una capiente insalatiera, tagliare i pomodorini a spicchi, tagliare i ciuffi di rucola, le olive verdi e il formaggio fresco tagliato a cubetti.
  2. Aggiungere il basilico, olio e un pizzico di sale. Mescolare bene tutto.
  3. Cuocere la pasta in una pentola con abbondante acqua salata e scolare qualche minuto prima del tempo di cottura indicato nella confezione. Devono risultare al dente.
  4. Scolare e metterle a freddare nella pentola di cottura  mescolate con un filo di olio.
  5. Una volta fredde, aggiungerle nell’insalatiera dove c’è il condimento e mescolare per bene.
  6. Se piace si può aggiungere anche una spolverata di grana grattugiato.

Consigli:

  • Cuocere la pasta facendo attenzione al tempo di cottura. Per realizzare la pasta fredda bisogna cuocere al dente la pasta e in più scegliere un formato e una marca di pasta che mantiene la cottura.
  • Prima di mescolare la pasta con il condimento accertarsi che la pasta sia fredda quindi, lasciarla raffreddare nella pentola di cottura, dopo averla scolata, mescolata con un filo di olio Evo per evitare che si appicca.

Se poi ti è piaciuta la ricetta ti aspetto qui con un tuo commento.

Se desideri saper chi sono e seguirmi sui social clicca qui per info.

pasta fredda con pomodoro rucola e formaggio

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Trattamento dei dati personali

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.