Confetture e marmellate,  Conserve

Marmellata di limoni | Confetture e Marmellate

Condividi

La marmellata di limoni è una di quelle conserve che preparo durante il periodo dei limoni. Nella mia casa in Calabria ho un bellissimo albero di Limoni e, quando scendo per trovare i miei genitori ed è stracarico di limoni faccio il pieno. La marmellata di limoni è una conserva molto versatile per la preparazione dei dolci. Può essere semplicemente spalmata sulle fette biscottate o meglio utilizzata per farcire le crostate. Non la utilizzo mai da sola ma, per le mie crostate, la mischio con altre confetture. Con tutti i limoni che raccolgo riesco anche a preparare il limoncello.  Qui di seguito sarà illustrato il procedimento classico e con il bimby.

Seguimi su tutti i social!! vai su contatti per maggiori info.

Iscriviti gratuitamentealla newsletterper ricevere le mie ricette via email! Trovi il form di iscrizione in home. Solo 1 email al mese per te con le mie ultime ricette.

Prova anche le altre ricette di confetture e marmellate

Marmellata di limoni

Ma vediamo cosa occorre per la marmellata di limoni

Ingredienti:

Dose per circa 3 vasetti da 250 gr

  • 1 kg di limoni biologici,
  • 700 gr di zucchero.
Procedimento:
  1. Lavare e asciugare i limoni. Tagliare a fettine sottili avendo cura di eliminare i vari semi. Porli dentro un contenitore ben capiente riempire di acqua, chiudere il contenitore e lasciare riposare per almeno 12 ore.
  2. Trascorse le ore scolare l’acqua e riempire nuovamente con altra acqua, lasciare per altre 12 ore.
Trascorse le 12 ore procedere in uno dei due modi descritti:
Procedimento classico:
  1. Mettere i limoni in una pentola, aggiungere lo zucchero.
  2. Cuocere a fuoco lento per almeno 1 ora avendo cura di mescolare ogni tanto.
  3. La marmellata di limoni non deve essere eccessivamente asciutta, è preferibile lasciarla un pochino liquida, poiché raffreddandosi tende a cristallizzare.
 marmellata di limoni collage

Marmellata di limoni

Procedimento con il bimby:
Prima di cuocere frullare leggermente i limoni con lo zucchero a vel.7 per 5 sec. Cuocere per 40 minuti a vel.2 temperatura 100°.
marmellata di limoni
Consiglio: Per verificare che la vostra marmellata sia pronta fare la piattino  (mettere un piattino nel freezer per 30 minuti, durante la cottura prendere con un cucchiaino un poco di confettura e metterla sul piattino, a questo punto se inclinando il piattino la vostra confettura dovesse scivolare pian piano o nulla allora è cotta). Mettere nei barattoli precedentemente sterilizzati, chiudere e capovolgere il barattolo per creare il sottovuoto facendolo raffreddare avvolto in un canovaccio almeno per tutta la notte.

Per sterilizzare i vasetti:

Mettere i vasetti e i coperchi dentro una pentola capiente, riempire di acqua e portare a bollore. Lasciare bollire per almeno 10 minuti. Prendere i vasetti con una pinza e sistemarli a testa in giù sopra un canovaccio asciutto e pulito. Fare la stessa operazione per i coperchi. chiudere il canovaccio su se stesso cercando di lasciare i vasetti caldi il più possibile prima di essere utilizzati.

Utilizzo della Marmellata di Limoni: così come realizzata, avendo un gusto non dolce, si può utilizzare mischiandola con altre confetture che risultano più dolci.

Se vuoi sapere chi sono e conoscermi meglio visita la sezione contatti. Mi puoi seguire su tutti i social cercando “Le ricette di francesca” , inoltre nella home del sito a destra troverai il modulo di iscrizione alla newsletter per non perdere le ricette della settimana. Ricorda di confermare l’email una volta compilato il modulo.

2 commenti

  • Sara

    Salve! Mi chiamo Sara Lobefaro una domanda i limoni vanno sgocciolati,ben sgocciolati o acquosi vanno messi a cuocere?
    Grazie ciao

    • le ricette di francesca

      Ciao Sara, elimina l’acqua versando tutto dentro un colapasta e poi li metti in pentola. Non c’è bisogno di altra acqua perché i limoni sono succosi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Trattamento dei dati personali

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.