Primi Piatti,  Primi piatti verdure,  ricette con il radicchio,  Ricette di Natale,  Ricette salate

Lasagna al radicchio | Ricetta semplice e veloce

Condividi

La lasagna al radicchio è un primo piatto molto gustoso e può essere preparato in anticipo per essere poi cotto in forno o riscaldato prima di essere servito. Molto facile e veloce può essere preparato anche per un pranzo o una cena quando si hanno degli ospiti. Io generalmente lo preparo per la vigilia di Natale. La preparazione della lasagna in questi periodi di festa è molto comodo. A volte le preparo in anticipo, e dopo averle cotte e raffreddate le congelo. Così per la vigilia di Natale ho già il primo piatto pronto. La mattina del 24 le metto in frigo e la sera, prima di servire le riscaldo qualche minuto in forno.

lasagna al radicchio

Lasagna al radicchio

Ingredienti:

Dose per 8 persone

  • 8 fogli di lasagna,
  • 250 g di radicchio rotondo,
  • 300 g di besciamella,
  • 100 g di formaggio emmental,
  • sale qb,
  • 100 g di parmigiano grattugiato.

Procedimento:

  1. Lavare e asciugare per bene le foglie di radicchio.
  2. Con un coltello tagliarlo a strisce. Mettere da parte.
  3. Preparare la besciamella (la ricetta qui).
  4. In un mixer mettere la besciamella, una parte di radicchio (lasciare da parte un po’ di radicchio), il formaggio , metà del parmigiano grattugiato.
  5. Frullare tutto grossolanamente.
  6. Iniziare a comporre la lasagna. lasagna-al-radicchio-step
  7. In una pirofila da forno, iniziare con una base di condimento, due fogli di lasagna uno a fianco all’altro per coprire la superficie, altro condimento, un po’ del radicchio lasciato da parte.
  8. Continuare così alternando sempre allo stesso modo, fogli di lasagna, condimento e radicchio.
  9. Chiudere con condimento, radicchio e il resto del parmigiano grattugiato.
  10. Cuocere in forno caldo a 180°C per circa 20/25 minuti.
  11. Sfornare e lasciare riposare per qualche minuto.
  12. Servire.

lasagna-al-radicchio-mod2

Consiglio:

Se si decide di preparare in anticipo e congelare, mettere almeno 100 g di besciamella in più e cuocere di meno la lasagna (non più di 20 minuti). Stessa cosa se si prepara la sera prima. Tutto questo per evitare che si secchi troppo riscaldandola successivamente.

Vuoi leggere i miei consigli di cucina? Clicca qui

Se vuoi sapere chi sono e conoscermi meglio visita la sezione contatti. Mi puoi seguire su tutti i social cercando “Le ricette di francesca” , inoltre nella home del sito a destra troverai il modulo di iscrizione alla newsletter per non perdere le ricette della settimana. Ricorda di confermare l’email una volta compilato il modulo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Trattamento dei dati personali

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.