Primi Piatti,  Primi piatti verdure,  Ricette di Natale,  Ricette salate

Lasagna al pesto | Ricetta primo piatto

La lasagna al pesto è un primo piatto che realizzo spesso perché piace tanto a mia figlia. Un primo piatto veloce e semplice che non richiede lunghe preparazioni. Può essere preparata anche per queste feste che stanno per arrivare ed avere un primo piatto da servire anche la sera della vigilia di Natale. Questo piatto può essere anche preparato in anticipo, come tutti i piatti che prevedono la lasagna, e poi riscaldata al momento. La besciamella generalmente la realizzo io perché è una preparazione base velocissima e la preparo sempre al momento che devo utilizzarla. Se vi interessa la ricetta della besciamella potete visitare la categoria ricette base. Io la realizzo al microonde perché è ancora più veloce. In questa ricetta ho utilizzato un pesto genovese Doc dei fratelli Carli. Azienda Ligure con altissimi prodotti di qualità.

lasagna al pesto

Lasagna al pesto | Ricetta Primo Piatto

Ma passiamo adesso alla ricetta della lasagna al pesto

Utensili: mixer o bimby, teglia da forno rettangolare per 6 persone.

Tempo di preparazione: 20 Minuti.

Tempo di cottura: 20 minuti.

Difficoltà: facile.

Ingredienti:

  • 1 vasetto da 130 gr di Pesto Genovese (io ho utilizzato Pesto Genovese dei F.lli Carli),
  • 500 g di besciamella,
  • 120 g di formaggio misto (fontal, emmenthal),
  • 6 sfoglie di lasagna.

 

Procedimento:

  1. In una ciotola del mixer o del bimby, inserire il pesto genovese, la besciamella e il formaggio.
  2. Frullare il tutto per rendere una crema omogenea.
  3. Se dovesse essere necessario, aggiungere 50 gr di latte per renderlo meno denso. lasagna-al-pesto-step
  4. Iniziare a comporre la lasagna, in una pirofila da forno rettangolare, iniziare con un primo strato di crema al pesto, uno strato di due sfoglie di lasagna.
  5. Continuare così fino a fine ingredienti.
  6. Ricoprire con la restante crema di pesto, spolverare con parmigiano grattugiato.
  7. Infornare a 180° per 20 minuti circa.
  8. Lasciare intiepidire e servire.

 

Ti potrebbero interessare anche le altre ricette di Natale? guarda allora la sezione ricette di Natale

Se vuoi sapere chi sono e conoscermi meglio visita la sezione contatti. Mi puoi seguire su tutti i social cercando “Le ricette di francesca” , inoltre nella home del sito a destra troverai il modulo di iscrizione alla newsletter per non perdere le ricette della settimana. Ricorda di confermare l’email una volta compilato il modulo.

Condividi su

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Trattamento dei dati personali

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.