Primi Piatti,  Ricette salate

Gnocchi taleggio e noci | Ricetta primo piatto

Condividi

Gli gnocchi taleggio e noci è un primo piatto autunnale che faccio quando ho degli invitati in questo periodo dell’anno. Un piatto molto veloce e saporito che piace sempre a tutti.  Gli gnocchi si possono fare anche in casa ma, se non avete tempo come me, acquistateli facendo sempre attenzione che siano di buona marca o se avete un pastificio di fiducia ancora meglio. Le noci poi danno un tocco in più ad un piatto saporito come questo per la presenza del taleggio. Un formaggio morbido che si presta per queste preparazioni. Questa ricetta l’ho fatta per caso, sai quelle ricette che vengono in mente all’improvviso aprendo il frigorifero e trovando degli ingredienti che avevi comprato ma non ti ricordi perché, non so a voi ma a me succede spesso. Spesso si va a fare la spesa con una lista in mano e alla fine si acquista tanto ma nulla di quello che si è scritto. Beh a me succede spesso e proprio così che poi escono fuori questi piatti.

gnocchi taleggio e noci mod1

Allora vediamo insieme come preparare questi gnocchi taleggio e noci

Gnocchi taleggio e noci

Ingredienti:

dose per 3 persone

  • 500 g di gnocchi freschi,
  • 200 g di taleggio,
  • 15 g di gerigli di noci,
  • sale qb,
  • pepe nero qb.

Procedimento:

  1. Mettere sul fuoco una pentola con dell’acqua , salare e portare quasi a bollore.
  2. In una casseruola o una padella capiente mettere il taleggio tagliato, irrorare con un poco di acqua calda e inziare a scioglierlo a fiamma bassa.
  3. Aggiungere gli gnocchi e iniziare a cuocerli a fiamma bassa, mescolando e aggiungendo acqua calda fino a cottura.
  4. Una volta cotti, aggiungere i gherigli e il pepe.
  5. Servire ancora caldi.

Facile vero?

Se vuoi sapere chi sono e conoscermi meglio visita la sezione contatti. Mi puoi seguire su tutti i social cercando “Le ricette di francesca” , inoltre nella home del sito a destra troverai il modulo di iscrizione alla newsletter per non perdere le ricette della settimana. Ricorda di confermare l’email una volta compilato il modulo. Ti aspetto alla prossima ricetta.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Trattamento dei dati personali

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.