pasta fatta in casa,  Primi Piatti,  Ricette,  Ricette Base,  Ricette salate

Gnocchi di patate fatti in casa

Gli Gnocchi di patate fatti in casa sono una delle preparazioni tipiche della nostra cucina. In vendita, se ne trovano di varie marche e di ottima qualità ma, se hai voglia di prepararli in casa, puoi prepararli facilmente. Basta seguire qualche regola per ottenere degli gnocchi morbidi e saporiti. A fine articolo potrai trovare qualche suggerimento per prepararli in casa senza sorprese. Se hai dei dubbi che qui non sono riuscita a colmare, scrivimi e ti risponderò il prima possibile.

Seguimi su tutti i social!! vai su contatti per maggiori info.

Iscriviti gratuitamente alla newsletter per ricevere le mie ricette via email! Trovi il form di iscrizione in home. Solo 1 email al mese per te con le mie ultime ricette.

Subscribe to the newsletter for free to receive my recipes via email! Find the registration form at home. Only 1 email per month for you with my latest recipes.

Gnocchi di patate fatti in casa

Dose: 3 persone

Tempo di realizzazione e cottura: 40 minuti

Ingredienti:

  • 500 gr di patate a pasta gialla,
  • 140 gr di farina 00,
  • sale qb.

Procedimento:

  1. Lavare le patate e cuocerle in una pentola colma d’acqua fino a quando non saranno cotte cioè morbide infilzando con una forchetta.
  2. Scolare, lasciare intiepidire e eliminare la buccia. Schiacciare le patate con l’apposito utensile dentro una terrina, lasciare raffreddare.
  3. Una volta fredde, aggiungere anche un pizzico di sale e la farina. Impastare velocemente fino a formare un panetto asciutto e non appiccicoso.
  4. Ribaltare il panetto su una spianatoia spolverata di farina, prendere un po’ di impasto per volta e ricavare filoncini grossi un pollice e affettare dei bocconcini lunghi 2 cm circa.
  5. Per ogni bocconcino, se non si dispone dell’utensile per creare le classiche righe degli gnocchi, utilizzare una forchetta leggermente infarinata.
  6. Lasciare scivolare il bocconcino sulla parte interna della forchetta facendo una leggera pressione con il dito indice al centro del bocconcino.
  7. Posizionare gli gnocchi su un vassoio coperto da uno strofinaccio infarinato. Lasciare riposare gli gnocchi all’aria per circa 20-40 minuti in modo da farli leggermente asciugare.
  8. Cuocere gli gnocchi in una capiente pentola colma d’acqua. Saranno cotti quando saliranno tutti a galla.

gnocchi di patate fatti in casa

Consigli:

  • Utilizzare delle patate farinose perché in cottura rimangono più asciutte. Prediligere quelle a pasta gialla, patate rosse o bianco sporco.
  • Se dopo la cottura le patate dovessero essere leggermente acquose, cerca di scolarle e strizzare l’acqua in eccesso.
  • Non aggiungere farina in più per evitare che risultino poi troppo duri dopo la cottura, spolvera leggermente il piano e le mani con farina prima di lavorare l’impasto.
  • Non lasciare all’aria gli gnocchi per tante ore perché seccherebbero troppo. Al massimo 20-40 minuti.
  • Puoi congelare gli gnocchi ma posizionandoli in un vassoio, distanti l’un l’altro. Se hai poco spazio nel freezer, aspetta che siano congelati prima di trasferirli dentro i sacchetti adatti al freezer.

 

Ti è piaciuta la ricetta? Fammi sapere lasciando un commento qui sotto.

 

Did you like the recipe? Let me know by leaving a comment below.

 

Condividi su

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Trattamento dei dati personali

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.