Pizze&Co,  Ricette,  Ricette estive,  Ricette salate,  Sfizi e Stuzzichini

Focaccine morbide cotte in padella

Condividi

Le Focaccine morbide cotte in padella è un’idea sfiziosa e fresca in queste giornate calde. Un impasto veloce, senza lievitazione e con una farcia fresca come bresaola, formaggio e rucola. Puoi portare le focaccine per un pranzo sulla spiaggia o prepararle per una cena fredda estiva. Adoro queste ricette in questo periodo dell’anno, semplici e dalla cottura veloce, perché quando è caldo non si ha voglia di stare davanti ai fornelli. Puoi anche provare le ricette delle mie insalate estive.

 

Seguimi su tutti i social!! vai su contatti per maggiori info.

Iscriviti gratuitamente alla newsletter per ricevere le mie ricette via email! Trovi il form di iscrizione in home. Solo 1 email al mese per te con le mie ultime ricette.

Focaccine morbide cotte in padella

Dose: 15 focaccine

Tempo di realizzazionee cottura: 30 minuti

Ingredienti:

  • 300 gr di farina ai 5 cereali o farina 00,
  • 200 ml di latte parzialmente scremato,
  • 5 gr di sale,
  • 7 gr di lievito istantaneo per torte salate,
  • 100 ml di olio di semi di mais.
  • Per farcire:
  • 15 fette di formaggio a fette sottili tipo galbanino,
  • 15 fette di Bresaola,
  • rucola qb.

Procedimento:

  1. In una terrina setacciare la farina con il lievito istantaneo per torte salate, mettere il sale e mescolare. Aggiungere latte e olio e impastare fino a quando non sarà diventato un panetto liscio ed omogeneo.
  2. Stendere il panetto con il mattarello e ricavare tanti dischi aiutandosi con l’apposito coppa pasta da 8 cm.
  3. Scaldare una padella antiaderente sul fuoco e iniziare a cuocere le focaccine. Qualche minuto per lato. Una volta cotte lasciare intiepidire.
  4. Quando ancora saranno tiepide, aprire in due la focaccina con un coltello. Farcire ogni focaccina con una fettina di formaggio, una di bresaola e rucola.
  5. Posizionare su un vassoio da portata e servire.

 

focaccia morbide cotte in padella

Ti è piaciuta la ricetta? Fammi sapere lasciando un commento qui sotto.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Trattamento dei dati personali

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.