Crostate,  Dessert,  Dolci per la colazione,  Ricette con pasta frolla,  Ricette dolci

Crostata di visciole con frolla al cacao

Condividi

La crostata di visciole con frolla al cacao è un dolce molto goloso e ottimo sia per colazione che per merenda. Un mix di sapori avvolgenti ottenuti dall’unione della friabilità della frolla e la golosità del cacao. Per renderla particolare ho voluto osare utilizzando una confettura di visciole e devo dire che ho osato bene. Questo dolce l’ho realizzato per la colazione dei miei. Ormai sono anni che preparo la colazione con dolci fatti in casa e, nei ritagli di tempo, cerco di accontentarli. Sono molto felice di preparare per loro cose genuine fatte in casa e cerco sempre ricette semplici e veloci per il tempo che ho a disposizione. Questa volta ho voluto provare la frolla al cacao e una farcia di confettura di visciole. la confettura non è fatta in casa perché è difficile, anzi impossibile per me avere questi frutti per le confetture. Quando devo acquistare una confettura cerco sempre la migliore. Quelle che contengono più frutta e, quando vado su in montagna a Livigno, acquisto quella locale.

 

Ma veniamo alla preparazione della crostata di visciole con frolla al cacao.

Crostata di visciole con frolla al cacao

Dose: 8 persone

utensili: ciotola se impari a mano o planetaria, stampo crostata da 24 cm di diametro.

Tempo di preparazione e cottura: 40/45 minuti + 60 minuti di riposo.

difficoltà: facile

Ingredienti:

  • 230 g di farina 00,
  • 20 g di cacao amaro,
  • 125 g di zucchero semolato,
  • 1 uovo,
  • un pizzico di lievito per dolci,
  • 125 g di burro freddo,
  • 200 g di confettura di visciole.

Procedimento:

  1. Mettere nella planetaria il burro con lo zucchero semolato e azionare con la foglia fino a quando il composto risulterà ben amalgamato e leggermente spumoso.
  2. Aggiungere l’uovo e mescolare.
  3. Infine la farina setacciata con il cacao e il lievito. Impastare grossolanamente. 
  4. Una volta pronta la frolla avvolgerla nella pellicola trasparente e mettere in frigo per l’ameno 1 ora.
  5. Passato il periodo di riposo, prendere 3/4 di frolla.
  6. Stendere con il matterello e adagiarla nello stampo imburrato, creando così la base.
  7. Sistemare bene i bordi, eliminando la frolla in più.
  8. Farcire con la confettura di visciole.
  9. Con la frolla rimasta creare le classiche strisce da crostata e sistemarle sulla superficie facendo aderire i lati al bordo della base.
  10. Cuocere la crostata di visciole al cacao in forno a 180 °C per circa 30 minuti.
  11. Sfornare e lasciare raffreddare.
  12. Una volta fredda, sistemare la crostata su un vassoio per dolci.

Crostata di visciole con frolla al cacao

crostata di visciole con frolla al cacao

Consigli:

La frolla al cacao, rispetto a quella classica bianca, è più difficile in cottura perché essendo già scura non si vede ad occhio se è cotta ma, generalmente con una cottura a 180°C per 30 minuti riesco a cuocere il dolce. Per quanto riguarda invece la confettura di visciole consiglio, se non ne possedete una fatta in casa, di acquistarne una di ottima qualità.

Se ti piace la pasta frolla e vuoi saperne di più clicca qui per leggere le ricette.

Ti è piaciuta la ricetta? lascia qui un commento.

Se ti piacciono le mie ricette allora iscriviti alla newsletter per essere sempre informata!

Se vuoi seguirmi sui social clicca qui per altre info.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Trattamento dei dati personali

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.