crostata con farina di farro
Crostate,  Dolci per la colazione,  Ricette,  Ricette con pasta frolla,  Ricette dolci

Crostata con farina di farro

Condividi

La crostata con farina di farro è un dolce semplice e dal sapore unico della pasta frolla arricchita con farina di farro. Può essere farcita con qualsiasi confettura o con creme. Ottima per colazione e per merenda se la farcisci con confettura, se invece lo vuoi trasformare in un dessert dopo cena, ti consiglio una farcia di crema o di cioccolato.

Acquista su Amazon tramite il mio blog! Trovi il banner sulla home! A te non costa nulla in più e mi aiuterai a sostenere il blog! Grazie.

Seguimi su tutti i social!!! Clicca qui per sapere di più

Iscriviti gratuitamente alla newsletter per ricevere via email le mie ricette una volta a settimana

Crostata con farina di farro

Dose: Ruoto pastiera da 24 cm di diametro

Ingredienti:

  • 150 g di farina 00,
  • 150 g di farina di farro,
  • 4 g di lievito per dolci,
  • 1 tuorlo d’uovo,
  • 1 uovo medio,
  • 150 g di burro freddo,
  • 150 g di zucchero a velo,
  • semi di bacca di vaniglia,
  • 200 g di confettura di fragole.

Procedimento:

  1. In una terrina mettere le farine setacciate, il lievito, lo zucchero a velo, il burro freddo tagliato a tocchetti, le uova. Aggiungere anche i semi di bacca di vaniglia.
  2. Impastare grossolanamente e velocemente senza far surriscaldare l’impasto.
  3. Chiudere in pellicola trasparente il panetto e porre in frigo per qualche ora.
  4. Dopo il tempo di riposo, su una spianatoia spolverata di farina, stendere l’impasto con il mattarello e creare la base utilizzando un ruoto per pastiera precedentemente imburrato.
  5. Farcire con confettura di fragole, con il resto della pasta frolla creare le classiche strisce.
  6. Cuocere a 180°C per 35 minuti circa.

crostata con farina di farro

Consigli:

  • La pasta frolla deve riposare sempre in frigo per qualche ora per essere più friabile. Se hai la possibilità conviene prepararla la sera prima per poi utilizzarla il giorno dopo.
  • La pasta frolla si può anche congelare da cruda ed essere poi scongelata in frigo prima di utilizzarla.

Se vuoi realizzare una crostata con la nutella leggi l’articolo come far rimanere morbida la nutella in cottura.

Per una frolla leggera ti consiglio la ricetta della pasta frolla allo yogurt senza burro.

Se invece non vuoi uova e burro, leggi la ricetta della pasta frolla integrale senza uova .

leggi l’articolo della pasta frolla perfetta, trucchi e consigli per sapere di più dell’argomento.

Se invece ti piace variare e realizzare anche altri tipi di pasta frolla leggi l’articolo la pasta frolla ricetta base.

Prova anche la pasta frolla al cacao, ottima sia per biscotti che per crostate.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Trattamento dei dati personali

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.