Crostate,  Dessert,  Ricette,  Ricette con nutella,  Ricette dolci

Crostata a cuore con nutella

Condividi

Un dolce semplice per festeggiare il giorno di San Valentino? Ecco per te la ricetta della Crostata a cuore con nutella. Semplice pasta frolla con una farcia di golosa nutella. Il cuore è stato realizzato completamente a mano, stesa la frolla e con un coltello ho disegnato il cuore. Cotta al forno e poi farcita con Nutella. Semplice e veloce per festeggiare insieme ai tuoi cari questo giorno. Provala anche tu!

Acquista su Amazon tramite il mio blog! Trovi il banner sulla home! A te non costa nulla in più e mi aiuterai a sostenere il blog! Grazie.

Seguimi su tutti i social!! vai su contatti per maggiori info.

Iscriviti gratuitamente alla newsletter per ricevere le mie ricette via email! Trovi il form di iscrizione in home. Solo 1 email al mese per te con le mie ultime ricette.

 

Crostata a cuore con nutella

Dose: 4 persone

Tempo di realizzazione e cottura: 30 minuti circa

Ingredienti:

  • 250 g di farina 00,
  • 75 g di zucchero a velo,
  • 125 g di burro,
  • 2 tuorli,
  • 200 g di nutella.

Procedimento:

  1. Nella ciotola della planetaria mettere, la farina, lo zucchero a velo, i tuorli e il burro freddo tagliato a tocchetti. Impastare grossolanamente, formare una palla e conservare in frigo avvolta in pellicola trasparente per qualche ora.
  2. Passato il tempo di riposo, dividere in due la frolla e stendere la frolla con un mattarello. 
  3. Con l’aiuto di un coltello formare, per ogni parte di frolla stesa, un cuore.
  4. Un cuore rimarrà intero e l’altro invece, con l’aiuto di taglia biscotti a forma di cuore, formare delle fessure. Cuocere le due frolle in forno a 180°C per circa 20 minuti.
  5. Sfornare, lasciare raffreddare. Una volta fredde, spalmare la nutella sul cuore intero e chiudere con cuore con fori.

crostata a cuore con nutella

Ti è piaciuta la ricetta della crostata a cuore con nutella? Fammi sapere lasciando un commento qui sotto.

Consigli sulla pasta frolla:

  • La pasta frolla deve riposare sempre in frigo per qualche ora per essere più friabile. Se hai la possibilità conviene prepararla la sera prima per poi utilizzarla il giorno dopo.
  • La pasta frolla si può anche congelare da cruda ed essere poi scongelata in frigo prima di utilizzarla.

Se vuoi realizzare una crostata con la nutella leggi l’articolo come far rimanere morbida la nutella in cottura.

Per una frolla leggera ti consiglio la ricetta della pasta frolla allo yogurt senza burro.

Se invece non vuoi uova e burro, leggi la ricetta della pasta frolla integrale senza uova .

leggi l’articolo della pasta frolla perfetta, trucchi e consigli per sapere di più dell’argomento.

Se invece ti piace variare e realizzare anche altri tipi di pasta frolla leggi l’articolo la pasta frolla ricetta base.

Prova anche la pasta frolla al cacao, ottima sia per biscotti che per crostate.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Trattamento dei dati personali

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.