cornetti di pasta brioche senza burro
Dolci per la colazione,  Lievitati dolci,  Ricette,  Ricette dolci

Cornetti di pasta brioche senza burro

Condividi

Cornetti di pasta brioche senza burro sono delle deliziose brioche a forma di cornetto soffici e leggere. Realizzate con pochissimo lievito di birra (per 600 g di farina ho utilizzato solo 1,5 g di lievito di birra), sono senza burro per renderle ancora più leggere. Si possono anche farcire con nutella o confettura per renderle più golose. Insomma non ti resta che mettere le mani in pasta e realizzarle per la tua colazione! Buona ricetta.

Acquista su Amazon tramite il mio blog! Trovi il banner sulla home! A te non costa nulla in più e mi aiuterai a sostenere il blog! Grazie.

Seguimi su tutti i social!! vai su contatti per maggiori info.

Seguimi anche su Instagram! il mio profilo è lericettedifrancy

Iscriviti gratuitamente alla newsletter per ricevere le mie ricette via email! Trovi il form di iscrizione in home. Solo 1 email al mese per te con le mie ultime ricette

Cornetti di pasta brioche senza burro

Dose: per circa 16 cornetti

Tempo di realizzazione e cottura: tutta la notte in frigo + 3 ore lievitazione a t.a.

Ingredienti:

  • 300 g di farina forte w400 (o manitoba),
  • 300 g di farina 0,
  • 80 g di zucchero semolato,
  • 100 ml di latte,
  • 2 uova medie intere,
  • 1,5 g di lievito di birra fresco,
  • 150 ml di olio di semi di mais,
  • 150 ml di acqua,
  • 1 bacca di vaniglia,
  • zucchero di canna.

Procedimento:

  1. Nella ciotola della planetaria, mettere 300 g di farina (presa dal totale) e l’acqua dove precedentemente si sarà sciolto il lievito. Iniziare ad impastare grossolanamente e lasciare riposare l’impasto per circa 30 minuti.
  2. Passato il tempo di riposo riprendere ad impastare, aggiungendo all’impasto precedente prima l’olio, poi il latte alternando alla farina e allo zucchero.
  3. Prima di terminare con l’aggiunta dell’ultima parte di farina, mettere le uova, una per volta, e finire con la restante farina rimasta. cornetti di pasta brioche senza burro
  4. Continuare sempre ad impastare fino a quando l’impasto non risulterà bello liscio ed omogeneo. Se dovesse risultare leggermente appiccicoso, aiutarsi con un tarocco e ribaltare l’impasto su una spianatoia spolverata di farina. Pirlare l’impasto e metterlo dentro una ciotola coperta da pellicola trasparente.
  5. Lasciare lievitare 2 ore e porre in frigo per tutta la notte. Il giorno dopo, estrarre dal frigo e lasciare riposare per almeno 30 minuti a temperatura ambiente.
  6. Dopo il tempo di riposo, ribaltare l’impasto su una spianatoia spolverata di farina e stendere l’impasto a forma di rettangolo, aiutandosi con un mattarello. 
  7. Tagliare in due il rettangolo dalla parte più lunga e poi, per ogni rettangolo, tagliare l’impasto a forma di tanti triangoli.
  8. Per ogni triangolo, formare il cornetto arrotolando su se stesso dalla parte più lunga fino a toccare la punta che andrà posizionata sotto. 
  9. Sistemare i cornetti su una teglia rivestita con carta forno, chiudere con pellicola e lasciare lievitare in luogo tiepido e asciutto fino al raddoppio (circa 2 ore). Pima di cuocere, spennellare la superficie con latte e una spolverata di zucchero di canna. Cuocere in forno a 180°C per circa 15 minuti.

cornetti di pasta brioche senza burro

Vuoi realizzare anche tu il lievito madre? Leggi il mio articolo dove spiego come realizzarlo, cliccando QUI

Ti è piaciuta la ricetta dei cornetti di pasta brioche senza burro? Fammi sapere lasciando un commento qui sotto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Trattamento dei dati personali

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.