confettura di pesche
Confetture e marmellate,  Conserve

Confettura di Pesche | Confetture e Marmellate

Condividi

La confettura di pesche è una conserva che si realizza nel periodo estivo. Tempo di conserve, tempo di pesche che ormai saranno quasi alla fine. Una piccola scorta per l’inverno per le crostate che preparo per colazione.  Adoro le confetture e adoro anche le crostate. Non sempre quelle che si trovano in commercio mi piacciono e allora se posso, se trovo quelle pesche di un contadino a me caro e sono sicura della loro provenienza, mi dedico e faccio la confettura. Da provare anche la versione con la cannella. Prima di chiudere i vasetti va inserita all’interno un pezzetto di cannella che da quel giusto aroma quando si apre il barattolo. Quindi se vi piace la cannella provate questa versione. Molto buona. Le confetture preferite che realizzo sempre sono: confettura di susine, confettura di fragole, confettura di more. 

 

Confettura di pesche | Confetture e marmellate

Ingredienti:

Dose per 4 vasetti da 200 ml

  • 1000 gr di pesche intere,
  • 600 gr di zucchero,
  • succo di 1 limone.

Procedimento:

  1. Mettere in una pentola capiente le pesche prive di buccia e nocciolo e tagliate a tocchetti con lo zucchero e il succo di limone.
  2. Lasciare riposare tutta la notte in frigo.
  3. Il giorno dopo mettere sul fuoco e cuocere, girando con un mestolo, per almeno 1 ora e mezza, comunque fino a quando risulterà un composto abbastanza denso. Durante la cottura eliminare la schiuma che si forma in superficie aiutandosi con una schiumarola.

 

Nota :  Alcuni tipi di pesche potrebbero risultare acquose quindi ci vorrà un po’ per avere la consistenza desiderata. Inoltre se si preferisce avere una confettura senza pezzetti di susina, a cottura ultimata, fare una passata con il frullatore ad immersione.

confettura di pesche

Consiglio : Per capire se la vostra confettura è pronta fare la prova del piattino (mettere un piattino nel freezer per 30 minuti, durante la cottura prendere con un cucchiaino un poco di confettura e metterla sul piattino, a questo punto se inclinando il piattino la vostra confettura dovesse scivolare pian piano o nulla allora è cotta).
confettura di pesche

Come sterilizzare i vasetti: Mettere i vasetti e i coperchi dentro una pentola capiente, riempire di acqua e portare a bollore. Lasciare bollire per almeno 10 minuti. Prendere i vasetti con una pinza e sistemarli a testa in giù sopra un canovaccio asciutto e pulito. Fare la stessa operazione per i coperchi. chiudere il canovaccio su se stesso cercando di lasciare i vasetti caldi il più possibile prima di essere utilizzati.

 

2 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Trattamento dei dati personali

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.