confettura di fichi
Confetture e marmellate,  Conserve

Confettura di fichi | Confetture marmellate

Condividi

La confettura di fichi non manca mai a casa mia nel periodo estivo. I fichi rigorosamente non trattati sono protagonisti in questa fine estate. Quindi una bella scorta di confettura è stata fatta. Non è difficile come tutte le confetture o le marmellate. Basta avere dei piccoli accorgimenti per rendere la conserva più sicura per il suo mantenimento nei barattoli chiusi per un periodo di 1 anno. Alla fine dell’articolo, come sempre, metto i consigli e come sterilizzare bene i vasetti per le conserve.

 

Confettura di fichi

Ingredienti:

  • 1000 g di fichi verdi,
  • 550 g di zucchero semolato,
  • succo di 1 limone.
Procedimento:
  1. Sbucciare e tagliare i fichi.
  2. Mettere in una pentola capiente i fichi con lo zucchero e il succo di limone.
  3. Lasciare riposare qualche ora.
  4. Dopo il riposo mettere la pentola sul fuoco e cuocere a fuoco lento per almeno 1 ora e mezza, comunque fino a quando risulterà un composto abbastanza denso. confettura di fichi
  5. A metà cottura passare il composto nel passaverdure per rendere la confettura più omogenea.
  6. Versare la confettura nei barattoli precedentemente sterilizzati, chiudere bene.
  7. Capovolgere il barattolo per creare il sottovuoto facendolo raffreddare avvolto in un canovaccio almeno per tutta la notte.
confettura di fichi
Vi lascio sempre i miei
Consigli
Come capire se la confettura è pronta: Per capire se la confettura è pronta fare la prova del piattino (mettere un piattino nel freezer per 30 minuti, durante la cottura prendere con un cucchiaino un poco di confettura e metterla sul piattino, a questo punto se inclinando il piattino la vostra confettura dovesse scivolare pian piano o nulla allora è cotta).
Come sterilizzare i vasetti: Mettere i vasetti e i coperchi dentro una pentola capiente, riempire di acqua e portare a bollore. Lasciare bollire per almeno 10 minuti. Prendere i vasetti con una pinza e sistemarli a testa in giù sopra un canovaccio asciutto e pulito. Fare la stessa operazione per i coperchi. Chiudere il canovaccio su se stesso cercando di lasciare i vasetti caldi il più possibile prima di essere utilizzati.
 

Se vuoi seguirmi sui social o iscriverti alla newsletter clicca qui per più info.

Se vuoi le ricette delle altre confetture e marmellate allora visita la sezione Confetture e Marmellate.

 

17 commenti

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Trattamento dei dati personali

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.