confettura di ciliegie
Confetture e marmellate,  Conserve,  Ricette,  Ricette Base,  Ricette base per dolci,  Ricette di stagione,  Ricette dolci,  Senza categoria

Confettura di ciliegie

Condividi

La Confettura di ciliegie è una di quelle conserve che, nel periodo di maggiore produzione del frutto, adoro realizzare e, soprattutto quando ho per mano dei cestini di ciliegie bio leggermente mature che, durerebbero poco per essere tutte mangiate. Consiglio sempre di realizzare la confettura con il frutto abbastanza maturo perché più facile anche da snocciolare. Molto faticosa come realizzazione per via del frutto che ha al suo interno un nocciolo da eliminare ma, ne vale proprio la pena. Un gusto e un sapore unico che nessuno prodotto acquistato potrà donare. Quindi armati di santa pazienza e realizza anche tu la confettura di ciliegie. Leggi anche come preparare la confettura di fragole, confettura di susine, confettura di pesche.

Acquista su Amazon tramite il mio blog! Trovi il banner sulla home! A te non costa nulla in più e mi aiuterai a sostenere il blog! Grazie.

Seguimi su tutti i social!! vai su contatti per maggiori info.

Iscriviti gratuitamente alla newsletter per ricevere le mie ricette via email! Trovi il form di iscrizione in home. Solo 1 email a settimana per te con le mie ultime ricette

Confettura di ciliegie

Utensili: casseruola capiente, vasetti.

Tempo di preparazione: 120 min.

Difficoltà: facile.

Ingredienti:

(dose per 2 barattoli da 200 gr)

1 kg ciliegie abbastanza mature,

700 g zucchero,

succo di 1 limone.

Procedimento:

Lavare e snocciolare le ciliegie, metterle dentro una casseruola capiente, aggiungere il succo di limone e lo zucchero, mettere la casseruola sul fuoco basso, iniziare la cottura e cuocere fino a quando non risulterà un composto denso e leggermente asciutto. Il tempo medio è generalmente di circa 40/60 minuti.

A metà cottura, se si preferisce non avere i pezzettini, si può fare una passata con il frullatore ad immersione. Una volta cotta, travasare in barattoli sterilizzati e asciutti.

Chiudere ermeticamente e lasciare raffreddare capovolti e coperti dal canovaccio almeno una nottata.

Consiglio: Per verificare la cottura perfetta della confettura, fare la prova del piattino. Quindi, prendere un po’ di confettura con un cucchiaino, travasarla su un piattino freddo. Se piegando il piattino questa scivola lentamente, allora la vostra confettura è pronta.

Per sterilizzare i vasetti:

Mettere i vasetti e i coperchi dentro una pentola capiente, riempire di acqua e portare a bollore. Lasciare bollire per almeno 10 minuti. Prendere i vasetti con una pinza e sistemarli a testa in giù sopra un canovaccio asciutto e pulito. Fare la stessa operazione per i coperchi. Chiudere il canovaccio su se stesso cercando di lasciare i vasetti caldi il più possibile prima di essere utilizzati.

confettura di ciliegie

Ti è piaciuta la ricetta? Fammi sapere lasciando un commento qui sotto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Trattamento dei dati personali

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.