confettura di albicocche
Confetture e marmellate,  Conserve

Confettura di albicocche

Condividi

La confettura di albicocche è una di quelle conserve che iniziano in questo periodo. Chi possiede degli alberi di albicocca o chi riesce ad avere delle albicocche biologiche potrà deliziarsi a preparare questa confettura. Le albicocche dovranno essere mature ma non tantissimo. Dovrebbero essere morbide e dal colore arancione vivo. Per la confettura è importante lo stato di maturazione della frutta perché se troppo acerbe potrebbero dare un gusto troppo amaro alla confettura. Prova anche la gelatina di albicocche per farcire le tue torte in modo naturale. Prova anche la confettura di fragole, confettura di pesche, confettura di ciliegie

Acquista su Amazon tramite il mio blog! Trovi il banner sulla home! A te non costa nulla in più e mi aiuterai a sostenere il blog! Grazie.

Seguimi su tutti i social!! vai su contatti per maggiori info.

Seguimi anche su Instagram! il mio profilo è lericettedifrancy

Iscriviti gratuitamente alla newsletter per ricevere le mie ricette via email! Trovi il form di iscrizione in home. Solo 1 email a settimana per te con le mie ultime ricette

Confettura di albicocche

Ingredienti:
Per 2 barattoli da conserva 1 da 200 ml e uno da 500 ml
  • 1400 gr di albicocche biologiche già snocciolate,
  • 750 gr di zucchero,
  • succo di 1 limone.
Procedimento:
  1. Lavare bene le albicocche sotto l’acqua corrente , eliminando tutte le impurità e lasciare asciugare aiutandosi anche con un foglio di carta scottex tamponando delicatamente.
  2. Aprire l’albicocca e eliminare il nocciolo e eventualmente se dovesse esserci qualche macchiolina sulla superficie esterna.
  3. Mettere in una pentola capiente le albicocche con lo zucchero e il succo di limone.
  4. Lasciare riposare per 2 ore circa
  5. Passate le ore di riposo, mettere sul fuoco e cuocere per almeno 1 ora e mezza, comunque fino a quando risulterà un composto abbastanza denso. 
  6. Mettere nei barattoli precedentemente sterilizzati, chiudere e capovolgere il barattolo per creare il sottovuoto facendolo raffreddare avvolto in un canovaccio almeno per tutta la notte.
  7. La confettura di Albicocche si può conservare tra i 6/12 mesi chiusa e conservata in un luogo asciutto.
Consigli
Come capire se la confettura è pronta: Per capire se la confettura è pronta fare la prova del piattino (mettere un piattino nel freezer per 30 minuti, durante la cottura prendere con un cucchiaino un poco di confettura e metterla sul piattino, a questo punto se inclinando il piattino la vostra confettura dovesse scivolare pian piano o nulla allora è cotta).
Come sterilizzare i vasetti: Mettere i vasetti e i coperchi dentro una pentola capiente, riempire di acqua e portare a bollore. Lasciare bollire per almeno 10 minuti. Prendere i vasetti con una pinza e sistemarli a testa in giù sopra un canovaccio asciutto e pulito. Fare la stessa operazione per i coperchi. Chiudere il canovaccio su se stesso cercando di lasciare i vasetti caldi il più possibile prima di essere utilizzati.
confettura di albicocche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Trattamento dei dati personali

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.