Consigli di cucina

Come sostituire burro con olio nei dolci

Condividi

Come sostituire burro con olio nei dolci è una di quelle domande che spesso ci facciamo per ottenere un prodotto da forno dolce che sia più leggero. Se ricordate ai tempi delle nostre nonne non si utilizzava il burro ma l’olio extra vergine di oliva. A quei tempi non era una questione di linea o salute ma semplicemente perché l’olio Evo era nelle case di tutti ed era un ingrediente principale della cucina. Devo dire la verità, io non amo utilizzare l’olio Evo ma prediligo l’olio di semi di mais perché più leggero e si sente di meno nei dolci.

Grazie Roberta per la tua domanda che mi ha permesso di scrivere questo articolo per la categoria “Consigli di cucina”.

Come sostituire burro con olio nei dolci

Come sostituire burro con olio nei dolci

Roberta mi chiede:

Se trovo una ricetta dolce dove viene utilizzato il burro, posso sostituirlo sempre con l’olio? Quale olio preferire? Quali sono le percentuali da utilizzare?

Risposta :

Premesso che in rete esistono tantissimi articoli che spiegano come sostituire il burro con l’olio, qui naturalmente risponderò alla domanda di Roberta soltanto attraverso la mia esperienza diretta.

Se trovo una ricetta dolce dove viene utilizzato il burro, posso sostituirlo sempre con l’olio?

Si può sostituire sempre il burro con l’olio nei dolci ma, se parliamo di un impasto di pasta frolla ricordarsi sempre che il prodotto finale non sarà sicuramente come quello del burro. Infatti nella pasta frolla l’ingrediente principe è proprio il burro che, con la sua materia grassa, conferisce la friabilità al prodotto finito che, senza questo ingrediente sarebbe perso. Però esistono buone ricette di frolla con l’olio. Io in questi casi  utilizzo un po’ di lievito per dolci per conferire una morbidezza alla frolla con olio.

Quale olio preferire?

Io preferisco utilizzare sempre un olio leggero come quello di semi di mais. In particolare acquisto l’olio di semi di mais di buona marca. Scelgo sempre un olio di semi di mais dove nella confezione viene riportata la scritta “Si utilizza anche a crudo” perché possa essere utilizzato anche nelle insalate ed avere un gusto delicato. L’olio Evo lo ritengo troppo pesante per la preparazione dei dolci.

Come sostituire burro con olio nei dolci

Quali sono le percentuali da utilizzare ?

Ecco questa domanda è la classica domanda che, se si fa una ricerca sul web potrete scoprire facilmente. Per mia esperienza e comunque dopo aver frequentato un corso di pasticceria, posso dire che si utilizza il 20% in meno di quantità di olio rispetto alla dose del burro. Quindi se la ricetta dice di utilizzare 100 g di burro, voi sostituirete con 80 g di olio di semi di mais.

 

E voi conoscete qualche altra info di Come sostituire il burro con l’olio nei dolci ? Qualche consiglio in più? Lasciate un commento

Vi è piaciuto questo articolo? Vi aspetto con un commento

Grazie e al prossimo articolo “Consigli di cucina”.

Se vuoi fare anche tu una domanda clicca qui sulla rubrica “Provata per te” e lascia il tuo commento.

4 commenti

  • pietro

    Io consiglio un olio vergine o extra vergine d’oliva purché non sia contraffatto profumo affatto ed abbia un bel profumo(siciliano)

    • le ricette di francesca

      Grazie Pietro , si se un olio come descriviti tu sarebbe ottimo. Purtroppo spesso non si ha la possibilità di disporre di un olio di oliva profumato e non contraffatto ?

  • Annalisa

    Sono anni che sostituisco il burro con olio di semi di girasole Bio per il classico problema di colesterolo e sinceramente devo dire che è un ottima alternativa x realizzare dolci più leggeri ho sperimentato pure una sfoglia integrale alla olio x lo strudel e sono rimasta soddisfatta

    • Francesca

      ciao Annalisa, si anche io ormai utilizzo solo olio di semi nei dolci perché rimangono più leggeri. Ottima la sfoglia integrale. A presto

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Trattamento dei dati personali

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.