ciambella con farina integrale
Ciambelle plumcake e muffin,  Dolci per la colazione,  Ricette,  Ricette base per dolci,  Ricette con pan di spagna,  Ricette dolci

Ciambella con farina integrale

Condividi

La Ciambella con farina integrale è un dolce semplice fatto con pochissimi ingredienti soffice e leggero. Solo farina integrale, uova e zucchero per un dolce da gustare a colazione davanti una tazza di latte caldo o per una merenda semplice e leggera. Il classico procedimento come per il pan di spagna con farina 00 o farina senza glutine. Se vuoi leggi anche la ricetta del Pan di spagna classico senza lievito o del Pan di Spagna senza glutine. Puoi anche realizzarlo con uno stampo rotondo da 22 cm per un pan di spagna.

Ciambella con farina integrale

Ingredienti:

  • 3 uova,
  • 120 g di farina integrale,
  • 120 g di zucchero semolato.

Procedimento:

  1. La dose proposta è per uno stampo da ciambella di 22 cm ed è un impasto medio cioè per ogni uovo ho messo 40 g di farina integrale e 40 g di zucchero semolato.
  2. Mettere le uova e lo zucchero nella ciotola della planetaria e montare il composto fino a farlo diventare gonfio e spumoso.
  3. Procedere inserendo a mano la farina integrale setacciata, mescolare pian piano dal basso verso l’alto.
  4. Trasferire l’impasto delicatamente nello stampo precedentemente imburrato e infarinato.
  5. Cuocere in forno statico a 180 gradi per 35/40 minuti circa. Fate la prova stecchino prima di sfornare.
  6. Una volta cotto, lasciare per circa 5 minuti dentro il forno spento con lo sportello leggermente aperto. Sfornare e lasciate raffreddare su una gratella per dolci.

Ciambella con farina integrale

ciambella con farina integrale

Consigli per l’impasto:

  • Per un impasto leggero utilizzare 30 g di farina, 30 g di zucchero per ogni uovo medio. La regola da seguire comunque è sempre stessa quantità di zucchero e farina per ogni uovo.
  • Non utilizzare il lievito perché altera il gusto. Basta montare bene le uova e stare attenti nella fase di introduzione della farina.
  • Per il pan di spagna al cacao sostituire 30 g di cacao amaro con 30 g di farina.
  • Le uova devono essere a temperatura ambiente per essere montare per bene.
  • Montare le uova con lo zucchero fino a quando il composto diventerà bello gonfio e spumoso (deve scrivere).
  • Setacciare bene la farina e inserirla sempre pian piano mescolando dal basso verso l’alto senza smontare il composto.

Consigli per la dimensione dello stampo:

  • Per uno Stampo da 18/20 cm una dose di 4 uova medie
  • Stampo 24 cm una dose di 6 uova medie
  • Stampo da 26 cm una dose di 8 uova medie

Consigli per la cottura:

  • Se si utilizza il forno statico, preriscaldare a 180°C e cuocere alla stessa temperatura, per una teglia da 24 cm la cottura sarà per circa 35/40 minuti. Per dosi inferiori diminuisce il tempo di cottura.
  • Se si utilizza il forno ventilato, preriscaldare a 180°C, poco prima di infornare abbassare e cuocere a 160°C, per una teglia da 24 cm la cottura sarà per circa 35/40 minuti. Per dosi inferiori diminuisce il tempo di cottura.
  • Non aprire mai il forno prima di 25 minuti.
  • Una volta fatta prova stecchino, se dovesse risultare asciutto e quindi cotto, spegnere il forno e lasciarlo dentro per altri 5/7 minuti per evitare lo shock termico e quindi farlo abbassare troppo.
  • Una volta sfornato, lasciare riposare nello stampo per altri 5 minuti e poi estrarre e lasciare raffreddare su una gratella per dolci.

Consigli per la conservazione:

  • Se si deve realizzare una torta consiglio di preparare il pan di spagna il giorno prima.
  • Una volta freddo si può chiudere ermeticamente dentro pellicola trasparente e lasciare a temperatura ambiente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Trattamento dei dati personali

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.