challah
Lievitati Salati,  Pizze&Co,  Ricette salate

Challah | il pane del sabato

Lo Challah è il pane del sabato di origine Ebraica. Sono andata alla ricerca di notizie su questa tradizione ebraica ed ho trovato delle notizie molto interessanti.  In questa ricetta ho utilizzato il lievito di birra secco, ma può essere realizzata anche con lievito di birra fresco o con il lievito madre. La quantità utilizzata è minima e inoltre l’impasto può essere fatto tranquillamente anche a mano se si utilizzano queste dosi che vi elencherò.

 

Challah | il pane del sabato

Ingredienti:

  • 270 g di farina 0,
  • 15 g di zucchero semolato,
  • 1 cucchiaino di sale,
  • 6 g di lievito di birra (2 g di lievito di birra secco  Mastro Fornaio della Paneangeli),
  • 80 g di acqua,
  • 1 uovo,
  • 1 tuorlo d’uovo,
  • 20 g di olio di semi di mais.

Inoltre:

  • 1 tuorlo d’uovo per spennellare,
  • 1 cucchiaino di semi di papavero o di sesamo.

Procedimento:

  1. In una ciotola mettere la farina, zucchero e sale. Mescolare e mettere da parte.
  2. In una ciotola a parte sciogliere il lievito con l’acqua tiepida, aggiungere l’uovo e il tuorlo e mescolare per bene.
  3. Aggiungere anche l’olio e iniziare a trasferire la parte liquida nella ciotola dove c’è la farina.
  4. Impastare il tutto fino a quando non sarà diventato un composto liscio e omogeneo.
  5. Formare una palla e lasciare riposare dentro la ciotola per almeno 10 minuti. 
  6. Trascorsi i minuti, lasciando l’impasto dentro la ciotola, lavorarlo tirando l’impasto verso l’esterno e riportandole verso il centro. Una volta terminata la lavorazione lasciare riposare per 10 minuti.
  7. Ripetere la lavorazione per 2 volte, lasciando lievitare per almeno 2 ore.
  8. Prendere l’impasto, sgonfiarlo e stenderlo con le mani dandogli una forma a rettangolo.
  9. Con un tarocco dividere in 3 strisce uguali se si vuole fare un unico pane e iniziare a formare una treccia (come in foto) 
  10. Arrotolare la treccia su se stessa come una chiocciola. Mettere l’impasto a lievitare , coperto fino al raddoppio.
  11. Una volta raddoppiato, preriscaldare il forno a 250°C.
  12. Sistemare il pane su una teglia e spennellare con il tuorlo. 
  13. Decorarlo con i semi di papavero o di sesamo.
  14. Cuocere a 200 °C per 15-20 minuti.
  15. Per verificare la cottura del pane, capovolgerlo e bussare sul fondo, se risulta vuoto è cotto.

challah

challah pane del sabato

Seguimi su tutti i social! Clicca qui per maggiori info.

 

Condividi su

2 commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Trattamento dei dati personali

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.