Ricette salate,  Secondi Piatti,  Secondi piatti di carne

Brasato con salsa al Lambrusco

Condividi

Il brasato con salsa al Lambrusco è una ricetta che ho realizzato per il concorso “Sfida culinaria per Blogger” indetto da LaBonissima . Il tema del concorso  Il Lambrusco in cucina!  Dovevo dunque inventare una ricetta originale che comprendesse negli ingredienti anche il Lambrusco. Ho pensato di realizzare un arrosto di vitello cotto in casseruola e accompagnarlo con una salsa al vino rosso Lambrusco su letto di purea di patate. Se avete voglia di sapere di più su questo vino, vi lascio il link qui di wikipedia.

#LaBonissima2016 #ModenaFood  #IgersModena

brasato con salsa al Lambrusco mod1

Brasato con salsa al Lambrusco

Ingredienti:

Dose per 4 persone

per l’arrosto

  • 800 g di arrosto di vitello,
  • 200 ml di Lambrusco rosso,
  • 2 carote,
  • 2 gambi di sedano,
  • 500 ml di brodo di carne,
  • olio Evo qb,
  • sale qb,
  • 2 foglie di alloro,
  • qualche rametto di rosmarino.

Per la salsa al lambrusco rosso

  • 250 ml di lambrusco rosso,
  • 1 rametto di rosmarino,
  • ristretto della cottura dell’arrosto,
  • 20 g di burro,
  • 2 cucchiaini di farina di riso.

Per la purea di patate:

  • 600 g di patate,
  • 300 ml di latte,
  • 30 g di burro,
  • noce moscata,
  • un pizzico di sale.

Procedimento:

Brasato con salsa al Lambrusco

per preparare il brasato

  1. Prendere il pezzo di arrosto di vitello, poggiare su un lato un reato di rosmarino, e fare la legatura come di consueto, cioè con uno spago da cucina avvolgere a salsicciotto e legarlo per bene.
  2. In una casseruola portare quasi a bollore il brodo di carne e tenendolo sempre al caldo.
  3. In una casseruola mettere con un filo di olio l’arrosto, le carote tagliate, il sedano tagliato e la foglia di alloro. Salare e rosolare per qualche minuto l’arrosto girandolo su se stesso.
  4. Sfumare con il vino rosso Lambrusco. brasato-al-vono-rosso-step
  5. Iniziare la cottura della carne in casseruola, a fuoco lento, aggiungendo del brodo di carne caldo.
  6. Cuocere almeno 3 ore aggiungendo sempre brodo caldo a necessità.
  7. Una volta cotto, trasferire l’arrosto su un tagliere e filtrare il brodo rimasto nella casseruola con le verdure di cottura.
  8. Con il brodo rimasto e le verdure , tritare tutto e fare una salsa che servirà per condire le fettine di brasato per i più piccoli al posto della salsa di vino o, per rendere il piatto più umido.

Per preparare la salsa al vino rosso

  1. In una casseruola diversa il vino e 1 rametto di rosmarino. Accendere il fuoco e portare a bollore. Far bollire il composto per almeno 10 minuti, deve restringersi per bene, spegnere il fuoco e mettere il burro freddo.
  2. In un bicchiere mettere 2 cucchiaini di farina di riso e una parte di salsa al vino rosso , mescolare energicamente e poi aggiungerla al resto della salsa. Mescolare, risulterà una salsa molto corposa e scura.
  3. Lasciare da parte al caldo.

brasato-con-salsa-al-vino-rosso

Per la pure di patate

  1. Lavare le patate, metterle in una casseruola con tanta acqua fredda e portare a bollore. Far bollire per almeno 35 minuti.
  2. Scolare, sbucciare e passarle con lo schiacciapatate in una terrina quando ancora sono calde.
  3. Unire il burro, sale, noce moscata, quindi aggiungere poco alla volta il latte bollente girando e fermandosi a densità desiderata.

Brasato con salsa al Lambrusco

Composizione del piatto

  1. Su un piatto piano mettere al centro 2/3 cucchiai di paure di patate, 2 fettine di arrosto di vitello caldo.
  2. Condire con salsa al vino rosso precedentemente riscaldata e un rametto di rosmarino.

brasato-con-salsa-al-vino-rosso-mod2

Se vuoi sapere chi sono e conoscermi meglio visita la sezione contatti. Mi puoi seguire su tutti i social cercando “Le ricette di francesca” , inoltre nella home del sito a destra troverai il modulo di iscrizione alla newsletter per non perdere le ricette della settimana. Ricorda di confermare l’email una volta compilato il modulo. Ti aspetto alla prossima ricetta.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Trattamento dei dati personali

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.