lasagna salmone e zucchine
Primi Piatti, Primi piatti pesce, Ricette con le zucchine, Ricette salate

Lasagna salmone e zucchine

Share

La lasagna salmone e zucchine è un primo piatto molto facile e veloce da realizzare. Delle sfoglia di lasagna già pronte, zucchine, salmone fresco o surgelato, besciamella, qualche cucchiaino di pesto di basilico e tutto cotto in forno. Può essere preparato anche tempo prima e essere riscaldato all’ultimo momento. Ottimo per una cena tra amici o per un pranzo. La besciamella può essere preparata anche in casa, è molto semplice e se ti va leggi la mia ricetta della besciamella al microonde cliccando qui. Adoro preparare queste primi piatti con le sfoglie di lasagna. Sono molto facili e veloci. Inoltre con una buona sfoglia di lasagna puoi realizzare tantissime ricette. Dalla lasagna classica a quella con il pesce o addirittura con le verdure. Io ho realizzato anche i cannelloni ricotta e spinaci e se vuoi la ricetta ti basta cliccare qui. In questa ricetta ho utilizzato le zucchine romanesche. Io le preferisco rispetto alla zucchina nera. Sono più gustose e quando vado al mercato e le vedo, belle fresche con quel fiore di zucchina giallo , le compro subito.

lasagna salmone e zucchine

Lasagna salmone e zucchine

Dose: 8 persone circa.

Utensili: pirofila da forno da 8 porzioni, casseruola, cucchiaio di legno.

Tempo di preparazione e cottura: 40 minuti circa.

Difficoltà : facile.

Ingredienti:

  • 6 sfoglie di lasagna velo,
  • 200 g di salmone fresco o surgelato,
  • 400 ml di besciamella,
  • 4 zucchine romanesche,
  • 200 g di formaggio edamer,
  • 2 cucchiaini di pesto di basilico,
  • sale qb,
  • olio qb.

Procedimento :

  1. Preparare la besciamella e lasciarla raffreddare. Per la ricetta della besciamella clicca qui.
  2. In una casseruola tagliare a rondelle le zucchine e cuocerle con un filo d’olio.
  3. Se si utilizza il salmone surgelato, aggiungerlo dopo qualche minuto, ancora congelato, nella casseruola con le zucchine e continuare a cuocere fino a quando non sarà cotto.
  4. Spegnere e aggiungere la besciamella e il pesto, mescolare per bene.
  5. In una pirofila da forno rettangolare da 8 porzioni, mettere un po’ di condimento preparato.
  6. Sistemare 2 sfoglie di lasagna, aggiungere il formaggio e ricoprire con altro condimento.
  7. Continuare alternando gli ingredienti e ricoprendo alla fine tutto con altro condimento.
  8. Cuocere in forno a 170°C per circa 20/25 minuti.
  9. Sfornare, lasciare riposare per qualche minuto e servire.

Lasagna salmone e zucchine

Consigli:

  • Sempre meglio acquistare delle sfoglie di lasagna velo. Io generalmente acquisto le sfoglia velo di G.Rana. Sono indicate per queste preparazioni. Se invece devo realizzare la lasagna con il ragù preferisco compare quelle più spesse.
  • Per il salmone surgelato invece posso consigliare quello che trovate nel banco freezer del supermercato. Adesso si trovano delle nuove confezioni della Findus. Sono molto comode da tenere nel freezer di casa e utilizzare al momento. In ogni confezione troverai 2 filetti di salmone da utilizzare per questa ricetta.
  • Se vuoi utilizzare invece il salmone fresco, acquistato dal tuo pescivendolo di fiducia, allora se trattasi di filetto, dovrebbe essere già spinato, quindi basterà tagliarlo a tocchetti e cuocerlo nella casseruola dopo aver cotto le zucchine. Se invece è il salmone tagliato intero, bisognerà eliminare la pelle e l’osso centrale. Stai attenta alle grosse spine che si trovano al centro.
  • Per le zucchine romanesche, quando acquisti queste zucchine, elimina subito il fiore di zucchina. Lavalo per bene, asciugalo tamponando con della carta assorbente e, utilizzalo per le tue ricette perché è molto delicato e tende subito ad annerirsi e afflosciarsi. Se vuoi clicca qui per avere la ricetta delle frittelle di fiori di zucchina.

Ti è piaciuta la ricetta? Ti aspetto con un tuo commento qui sotto.

leggi anche

Lasagna con crema di zucchine

Lasagna con zucchine e stracchino

Ancora non ti sei iscritta alla newsletter? Cosa aspetti!!! Trovi il form di iscrizione sulla home del sito.

Se vuoi seguirmi sui social e sapere chi sono clicca qui per maggiori info.

Related Post

Leave a Reply

Required fields are marked*